Eurolega 2022/23, come stanno i campioni dell’Efes, l’Alba e la Stella Rossa?

1 0
Read Time:4 Minute, 17 Second

Eurolega 2022/23 al via tra poco più di due mesi. Analizziamo lo stato delle 18 squadre che affronteranno la stagione da inizio ottobre partendo da Alba, Stella Rossa ed Efes.

  • Pag 1 – Alba Berlino
  • Pag 2 – Stella Rossa Belgrado
  • Pag 3 – Anadolu Efes

ALBA BERLINO

A Berlino si programma e lo si fa seriamente, tant’è che ben 15 contratti erano già confermati prima del via delle operazioni di mercato.

Rinnovato Coach Israel Gonzalez sino al 2025, si proseguirà sulla strada tracciata da Coach Aito che, dopo l’ipotesi di ritiro non ha saputo resistere al fascino della panca tornando a comandare le operazioni col Girona di Marc Gasol neopromosso in Liga.

I nuovi arrivi, ad oggi, sono Gabriele Procida e Ziga Samar: talento giovane su cui lavorare come fatto di recente con tanti altri profili.

Jaleen Smith, se le sirena di mercato che non mancano sul suo nome non suoneranno troppo forte, è atteso al salto di qualità definitivo dopo un inizio di stagione scorsa complicato cui è seguita una solidissima seconda parte.

Alba

Luke Sikma sarà come sempre il leader tecnico assoluto, mentre da Maodo Lo ci si attende quella costanza ormai consolidata ad alto livello.

Non è da escludere l’ipotesi dell’arrivo di qualcosa a livello di 4-5 dal mercato.

Squadra da Playoff? Molto difficile, quasi impossibile viste le rivali, ma la pallacanestro dei tedeschi avrà comunque un marchio di fabbrica chiaro ed efficiente, come visto anche nelle finali nazionali che hanno portato in dote l’ennesimo titolo, sebbene contro un Bayern stravolto di assenze.

(pag 1 – scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire la lettura)

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

UFFICIALE: Mike Tobey firma con Barcellona

Barcellona annuncia l’acquisto del lungo sloveno. Contratto annuale Subito dopo l’infortunio di Nikola Mirotic, Barcellona rinforza il reparto lunghi e annuncia la firma dell’ex Valencia Mike Tobey per la prossima stagione. Per Tobey poco più di 10 punti di media nella scorsa EuroCup con la maglia di Valencia.

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: