Olimpia Milano, Christos Stavropoulos: Vogliamo continuare così, conquistando tutti i titoli, i playoff e le F4 di Eurolega

Lorenzo Lubrano
0 0
Read Time:2 Minute, 3 Second

Christos Stavropoulos ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla stampa dopo la conquista del 29° scudetto, quella più importante è stata quella sul rinnovo di Kyle Hines, pedina fondamentale all’interno dello scacchiere di coach Ettore Messina.

Le parole di Christos Stavropoulos

«Io credo che negli ultimi anni, se guardiamo in giro in Europa, ci sono i vari classici, in Spagna, Grecia e Germania. Queste partite tra Milano e Virtus le possiamo comparare, per l’alta qualità, con grande coinvolgimento del pubblico e dei media. Questi giorni mi sono venuti dei vecchi ricordi per questa atmosfera qui a Milano: il calore del pubblico, per come ci ha dato una mano, è stato importante per noi. Una sintonia e con questa forza possiamo fare tante cose». Sul pubblico biancorosso

«Quando loro hanno vinto l’Eurocup, noi gli abbiamo fatto i complimenti. Crediamo per il movimento italiano sia importante, però nell’ultimo periodo abbiamo visto delle cose strane. Già prima delle finali hanno iniziato a parlare di arbitri, designazioni, Milanocentrismo. Prima di gara 5 hanno dichiarato di giocare ‘contro tutto e tutti’, che non capisco cosa voglia dire, poi c’è stata quella sfortunata uscita del proprietario. Noi non abbiamo risposto mai, fino a quel momento. Abbiamo avuto l’obbligo di rispondere, perché hanno superato il limite. Sono state delle partite molto intense, alla fine ha vinto la squadra meglio preparata e che ha giocato meglio. Milano quando deve dire qualcosa lo fa nelle sede opportune o pubblicamente, tutto quello che faremo è per il bene del campionato». Sulla Virtus Bologna

«Siamo molto felici di averlo ancora con noi. Il suo impegno è un esempio ed era il minimo che potevamo fare». Sul rinnovo di Kyle Hines

«Se devo considerare tutte le voci, forse devo chiedere alla Lega una squadra anche di G-League, visto il numero dei giocatori nel roster. Noi abbiamo già dei pensieri, come Milano lavoriamo sempre durante l’anno, però dobbiamo ancora finalizzare delle cose con i giocatori, ancora non ci sono certezze. Faremo comunicazioni le prossime settimane, oggi siamo qua per celebrare lo scudetto. Dovrà avere esperienza, ma anche la freschezza dei nuovi giocatori. Poi è importantissimo avere giocatori italiani importanti. La ricetta, sia per l’Italia che per l’Eurolega, è essere fisici, veloci e ben preparati atleticamente. Cercheremo di continuare così, perché gli obiettivi sono sempre gli stessi, cioè conquistare tutti i titoli ed andare ai playoff e alle Final Four di Eurolega». Sull’Olimpia che verrà

Christos Stravropoulos
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
100 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Olimpia Milano, Kyle Hines: Odio perdere molto più di quanto ami vincere

Kyle Hines, fresco di rinnovo con l’Olimpia Milano ha parlato così alla stampa nella conferenza post scudetto. Le dichiarazioni di Kyle Hines «È bellissimo essere qui e rinnovare. Grazie a Messina e Armani per questa opportunità; Milano è una città che la mia famiglia ama e a me piace giocare […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: