Mercato: panchine quasi a posto, grandi manovre sui giocatori

1 0
Read Time:3 Minute, 7 Second

Mercato di Eurolega che entra nella fase in cui cominceranno a fioccare le ufficialità, visto che ormai in corso c’è solo il campionato francese.

Le maggior parte delle panchine di Eurolega, almeno quelle più importanti, sono a posto.

Restano alcuni dubbi riguardo il futuro del Panathinaikos, dove regna un silenzio strano per una stampa greca di solito assai attiva a livello di voci, nonché quanto potrà accadere a Madrid, dopo i noti problemi di salute di PABLO LASO, comunque già in grado di guidare gli allenamenti pochi giorni dopo il suo ricovero in ospedale.

A breve a Milano dovrebbe arrivare la conferma di quanto ormai noto da settimane, praticamente dai giorni del cambio alla guida della Nazionale italiana, ovvero la firma di PEPPE POETA come assistente di Ettore Messina ricoprendo così il doppio ruolo in azzurro ed in biancorosso.

ISRAEL GONZALEZ, fresco di titolo tedesco, dovrebbe formalizzare a breve con l’Alba, così come ci sono attualmente pochi dubbi sul futuro di SASA OBRADOVIC e di DEJAN RADONJIC sulle panchine di Monaco e Stella Rossa. Il primo sta giovando le finali francesi (1-1, stasera gara tre casalinga), il secondo ha vinto l’ABA LIGA. L’agente di Obradovic (Raznatovic) ha già parlato di rinnovo per il 2022/23 del suo assistito.

In casa Monaco la chiusura degli accordi per i nuovi di JARON BLOSSOMGAME, ELIE OKOBO e JORDAN LOYD attenderà probabilmente la fine del campionato, così come il rinnovo di DONTA HALL.

Il Fenerbahçe ha ufficializzato nel giro di poche ore la separazione da SASHA DJORDJEVIC e l’arrivo di DIMITRIS ITOUDIS che firmato un triennale sulla sponda asiatica del Bosforo.

E sempre i gialloblu turchi hanno annunciato la fine del legame con MARKEL STARKS, prontamente approdato al Darussafaka, molto attivo sul mercato dopo l’addio a TROY CAUPAIN, NATHAN BOOTHE ed ISAIAH PINEIRO e l’arrivo di AKWASI YEBOAH.

Nella mattinata di oggi è arrivata, sempre da parte del Fener, anche l’ufficializzazione dell’addio a AHMET DUVERIOGLU dopo 6 anni insieme ed a DANILO BARTHEL, sul Bosforo da due sole stagioni.

Il Maccabi da parte sua ha comunicato che ODED KATTASH sarà il nuovo allenatore. In questo caso contratto di due anni. Qui c’era già stato nel 2007/08 per metà stagione.

Nei giorni precedenti c’era stato il graditissimo annuncio del ritorno in sella di DAVID BLATT a guidare le “basketeball operations” del club.

E sull’asse Maccabi-Fenerbahçe potrebbe materializzarsi un movimento veramente clamoroso, ovvero il passaggio in Turchia di SCOTTIE WILBEKIN, come riporta Moshe Barda, giornalista di ONE (Israele) estremamente competente ed aggiornato sul mercato. Nostre fonti ci parlano di una richiesta di “buyout” estremamente alta per il giocatore che ha contratto sono al 2023 con azione per l’anno successivo.

E’ sempre Moshe Barda ad informare dell’avanzato interesse del club di Tel Aviv per ALEX POYTHRESS, in scadenza con lo Zenit, e JOEL BOLOMBOY, ex Cska. Uno dei due nomi almeno viene indicato come probabile arrivo.

E’ invece indicato come semplice presenza nella “wish list” israeliana il nome di MATT THOMAS.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Ufficiale: Johnathan Motley ha firmato un biennale col Fenerbahce!

Ecco il primo colpo del Fenerbahce targato Dimitris Itoudis: dal Lokomotiv Kuban arriva Johnathan Motley. L’ala grande ex Los Angeles Clippers ha realmente impressionato chiunque quest’anno nella sua prima esperienza europea a Kuban. In EuroCup ha spesso dominato in lungo e in largo contro i pari ruolo e solo l’allontanamento […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: