OIimpia Milano, Tommaso Baldasso: Sarà difficile per noi, ma vogliamo battagliare

0 0
Read Time:1 Minute, 2 Second

Tommaso Baldasso parla così sul Corriere dello Sport in vista della sfida contro la Virtus Bologna.

Tommaso Baldasso sulla serie contro la Virtus Bologna

«Mi chiede se la Virtus è strafavorita, favorita, oppure… E’ favorita, lo ha dimostrato sino ad ora: ci ha battuto a Bologna, ha preso Shengelia ed Hackett, e poi ha quel genio di Teodosic. Sarà difficile per noi, ma vogliamo battagliare e, come dice sempre coach Messina, provare a giocare il miglior basket possibile».

Tommaso Baldasso sui dubbi iniziali

«Lo scetticismo? C’è stato per tutti i giovani italiani arrivati a Milano. Molti pensavano che sarei andato all’Olimpia per fare panchina, forse anche io stesso. Ma ero tranquillo. Mi sono messo in gioco mettendomi al servizio della squadra per imparare dai migliori. Messina con me è stato sincero e chiaro sin da subito, ed io ho accettato la proposta dell’Olimpia».

Tommaso Baldasso sul tiro dai 6.75

«Sì, il tiro da tre non era la mia arma migliore prima. Tutto lo staff dell’Armani è eccezionale con me, mi ha aiutato a crescere. Il lavoro quotidiano in palestra, con persone che curano ogni dettaglio del tiro, ti permette di migliorare su certe parti del gioco che magari prima davo per scontato».

Tommaso Baldasso
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Pablo Laso è a casa. Forza Coach, ti aspettiamo!

Pablo Laso ha ricevuto l’ok a lasciare l’ospedale universitario del de La Moraleja. Le sue prime parole ci rassicurano riguardo il suo stato di salute. Chiamatelo grande un spavento oppure “un avviso”, come lo ha definito lui. Pablo Laso, colpito da infarto (secondo le prime comunicazioni) all’alba di domenica, è […]
Pablo Laso | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: