Dinamo Sassari, Piero Bucchi: Siamo pronti a dare il massimo

0 0
Read Time:2 Minute, 1 Second

Piero Bucchi, coach della Dinamo Sassari presenta così la sfida contro l’A|X Armani Exchange Milano. Ecco le sue parole sul sito ufficiale del club.

Le dichiarazioni di Piero Bucchi

«Bello esserci, giocare la semifinale. Sappiamo tutti che valore e che potenziale ha Milano, sarà una sfida difficile ma ci arriviamo con lo slancio e la fiducia delle tre vittorie con Brescia, questo ci può aiutare a fare meglio. Noi vogliamo dare il massimo, giocare delle buone partite, perché abbiamo voglia di fare bene».

«È semplice trovare la motivazione per dei giocatori che giocano una semifinale, è bellissimo per tutti poter partecipare, aver modo di confrontarsi con Milano e dal punto di vista individuale ogni ragazzo sarà pronto a dare il massimo. Adesso stiamo lavorando dal punto di vista tattico, avremo tre giorni di allenamento per sistemare le ultime cose ma abbiamo comunque il bagaglio di una stagione intera».

«Il minutaggio è importante perché giocando ogni due giorni non puoi affaticare troppo un singolo giocatore rischiando di non averlo per la sfida successiva; contro Brescia abbiamo avuto possibilità di avere sempre i ragazzi freschi. Arrivare qua era un mio obiettivo personale, ricollocare la Dinamo fra le prime quattro. Ho visto che c’era voglia nei ragazzi e con pazienza ci siamo messi al lavoro con le difficoltà che ci possono essere quando cambiano i compagni e quando cambia l’allenatore, ma con la disponibilità della società siamo arrivati a queste semifinali. Bravo lo staff, bravi i ragazzi. Arriviamo a Milano con la fiducia di questi mesi».

«Milano ha tante armi quindi dovremo fare una difesa spalmata in ogni parte del campo con sacrifici da parte di tutti. Da gara 2 con Brescia la squadra ha trovato la durezza mentale che serve in queste situazioni. Milano è in grado di metterti in difficolta, ci sarà bisogno del sacrificio di tutti».

«Sappiamo che per fare delle buone partite con Milano bisogna essere perfetti sia in attacco che in difesa, è la miglior difesa dell’Eurolega, ci metterà in difficoltà e noi dovremo rispondere bene. Il bello dello sport è anche potersi confrontare con le migliori».

«L’esperienza conta sempre, in ogni momento della vita, mi fa piacere essere nel quartetto di allenatori che hanno raggiunto le semifinali. Faccio i complimenti a Ramondino che ha fatto un ottimo lavoro, immagino non sarà semplice neanche per lui. Noi e Tortona siamo gli sfavoriti, speriamo di divertirci».

piero bucchi
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Dinamo Sassari, Jason Burnell: Ho delle buone sensazioni riguardo alla serie contro Milano

Jason Burnell presenta così la semifinale playoff contro l’Olimpia Milano. Le parole di Jason Burnell «Ho delle buone sensazioni riguardo alla serie contro Milano: stiamo giocando bene, c’è una buona chimica in campo. Milano è una delle squadre migliori in Italia e in Europa, ci attende una sfida contro un […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: