Reyer Derthona (G3): le parole degli allenatori

Gli umori dei due allenatori in conferenza stampa

0 0
Read Time:1 Minute, 19 Second

Reyer Derthona termina con il blitz dei piemontesi che ritornano ad essere padroni del fattore campo della serie.

Una vittoria che racconta per l’ennesima volta la grande qualità della neopromossa.

Soddisfatto chiaramente Marco Ramondino: “E’ stata una partita che credo abbiamo meritato di vincere, siamo stati avanti dall’inizio vincendo tre quarti su quattro. Una partita di buona continuità come nei play-off inevitabilmente deve essere. Dal punto di vista generale Gara2 è stata importante per noi per legittimare in post season ciò che avevamo fatto in regular season mentre la vittoria di stasera legittima la partecipazione ai play-off. C’è stata una grande applicazione dal punto di vista difensivo, il fatto che abbiano fatto solo 30 punti nel primo tempo e 63 in tutto dimostra come nell’80% dei casi i nostri ragazzi hanno fatto bene. Dal punto di vista offensivo il ritmo è stato buono, non abbiamo camminato e mosso la palla.”

De Raffaele ha invece così riassunto la serata: “Ovviamente siamo dispiaciuti per questa sconfitta che porta il Derthona sul 2-1. Hanno meritato essendo stati avanti per tutta la partita. Abbiamo avuto un impatto timoroso offensivamente, abbastanza inspiegabile. Si gioca fra 48 ore, abbiamo subito una possibilità, dobbiamo resettare, cambiare attitudine soprattutto nell’affrontare momenti come di queste due partite in cui non riusciamo a fare canestro sia dentro l’area che da fuori. Non c’è tempo per piangerci addosso ma dobbiamo portare via Gara4 per giocarci poi tutto alla bella. Abbiamo una notte e mezza anche per recuperare mentalmente dei giocatori.”

Le due squadre torneranno in campo sabato sera sempre al Taliercio.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Hackett non ha pietà, la Virtus vince a Pesaro e chiude la serie

La Virtus vince a Pesaro 55-75 e chiude la serie sul 3-0 volando in semifinale. I padroni di casa oppongono resistenza soltanto un tempo ma poi crollano sotto la prima accellerata bianconera. Gli uomini di Scariolo attendono in semifinale la vincente tra Tortona e Venezia (2-1). Le percentuali da due […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: