Brescia batte Sassari in una gara 1 infinita (LBA playoff)

0 0
Read Time:2 Minute, 14 Second

Un super Amedeo Della Valle realizza 30 punti e Brescia vince il primo episodio di quella che sarà una bellissima serie.

Dopo un primo quarto alla pari, padroni di casa sempre avanti. Non muore mai però la Dinamo in una partita lunghissima e pazza. Non crolla la Germani Brescia e inizia al meglio questa serie, sfondando anche il tetto dei 100 punti. Analizziamo nei nostri soliti 3 punti questa bella partita vinta dai ragazzi di Magro per 104-97:

Troppe le palle perse della Dinamo

Son 17 i palloni persi da Sassari in questa gara 1. Sanguinosi i 6 palloni regalati alla Germani nei primi minuti del secondo quarto, quando Brescia ha piazzato un decisivo 16-2 di parziale. Nel secondo tempo i sardi sono riusciti a ridurre il numero delle palle perse, ma sanguinoso il passaggio sbagliato da Gerald Robinson (6 perse in totale per l’ex Pesaro) a due minuti dalla fine sul 98-90, persa che ha di fatto consegnato questa prima sfida della serie alla Germani Brescia.

Sardi traditi dal tiro da fuori, ma sempre in partita

Come detto, a lungo Brescia ha avuto in mano questa sfida, ma puntualmente ogni volta la Dinamo ha saputo riacciuffare la squadra lombarda. Dopo il blackout di inizio secondo quarto i sardi hanno chiuso sotto di appena 5 lunghezze il primo tempo (Sassari anche a meno 3). Non per merito del tiro da 3 punti, storico marchio di fabbrica della Dinamo (primi quest’anno in LBA), appena 2/10 nei primi 20 minuti. Sarà 7/25 a fine partita, con il solo Logan a riaccendere il fuoco da dietro l’arco con due triple consecutive nel terzo quarto. Logan top scorer dei suoi con 22 punti, come Miro Bilan, che mette a segno una doppia doppia raccogliendo anche 11 rimbalzi. 6/8 dal campo e 10/14 in lunetta (8 falli subiti) per il lungo croato, da cui, come detto nella nostra preview, dipenderà molto l’esito di questa serie.

Della Valle e Mitrou-Long decisivi

Serie che dipenderà molto anche dalle prestazioni di Amedeo Della Valle e Mitrou-Long. Questa coppia di Brescia è stata letteralmente devastante in gara 1: per l’ex Milano 30 punti con 5/11 da 3, 5 assist e 7 falli subiti. Addirittura 17 punti in uno straordinario primo quarto (24 in totale per la Germani nei primi 10 minuti). Non sta a dormire neanche Mitrou-Long, per lui i punti sono “solo” 24, a cui aggiunge però 9 assist e 5 falli subiti. 11 punti e 6 rimbalzi invece per John Brown III, decisivo nel finale, a cui non ha preso parte invece Burns, uscito per falli addirittura a fine terzo quarto.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Baraldi: per lo scudetto dobbiamo fare la gara su noi stessi

Luca Baraldi ha parlato all’intervallo di Virtus-Pesaro ai microfoni di Rai Sport. Festa fino a venerdì, poi da domenica mattina ci siamo ributtati nel lavoro. Complimenti ai giocatori e allo staff che stanno affrontando bene una partita molto importante per noi.Gruppo di giocatori che ha grande senso di responsabilità, sanno […]

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: