Printezis verso le F4: “Bisogna essere umili e non snaturare il proprio gioco”

frcata7
0 0
Read Time:52 Second

Per Georgios Printezis l’edizione di Belgrado 2022 sarà la sesta presenza alle Final Four. Alla fine della gara vinta dai suoi in campionato contro Rodi ha parlato proprio del più grande palcoscenico europeo dove cercherà di portare tutta la sua esperienza.

Il veterano 37enne ha tessuto le lodi della sua squadra: “Siamo una squadra che dimostra che quando c’è un legame forte sul campo, possono accadere grandi cose. Stiamo giocando una pallacanestro moderna con energia e rapidità. Ogni giocatore rende al 100%”.

E’ un grande onore essere alle Final Four. La preparazione è strana. Abbiamo giocato in modo tosto e duro ai playoff ed ora dobbiamo essere pronti per queste partite. Tutti sanno quanto siano importanti le Final Four. Bisogna essere umili e non fare nulla di diverso da quello che si è stati per tutto l’anno, sia come squadra che come individualità”.

E sull’Efes: “Loro hanno tanto talento e due delle migliori guardie in Eurolega. Sono giocatori che possono fare la differenza dal nulla. Noi vogliamo giocare senza stress e divertendoci in campo“.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

UNAHOTELS Reggio Emilia, Attilio Caja: Molto contento della nostra prova

Coach Attilio Caja commenta così la sconfitta subita in gara 1 contro l’Olimpia Milano: «Complimenti a Milano perchè nel primo tempo ha fatto una partita eccellente. Hanno giocato con grande qualità. Nel secondo tempo abbiamo continuato a giocare la nostra pallacanestro, e con un momento di rilassatezza di Milano abbiamo […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: