Sala stampa recuperi : le parole dei coach

0 0
Read Time:1 Minute, 47 Second

Le dichiarazioni dei coach in seguito ai recuperi di stasera.

PANATHINAIKOS vs MACCABI

Dimitris Priftis (coach Panathinaikos): “Congratulazioni al Maccabi, ha giocato una signora partita. Abbiamo iniziato bene, ma poi abbiamo perso terreno nel secondo quarto. Sicuramente la nostra difesa non è stata all’altezza del loro attacco. Adesso abbiamo un giorno di riposo e poi una partita molto difficile contro il Real Madrid. I miei ragazzi ci hanno provato, ma non è bastato”.

Avi Even (coach Maccabi): “Sono molto contento che siamo riusciti a tradurre lo sforzo che abbiamo messo in difesa nellà metà campo offensiva. È stata una partita dura perché loro sono una squadra tosta, soprattutto qui ad OAKA, ed anche per questo sono felice per questo successo, oltre che ovviamente per la volata playoff”.

FENERBAHCE vs ALBA BERLINO

Sasha Djordjevic (coach Fenerbahce): “Abbiamo smesso di giocare nel secondo quarto e non ho una spiegazione.  Non possiamo entrare negli spogliatoi all’intervallo con quell’atteggiamento. Non era quello il modo di giocare per vincere. Poi abbiamo iniziato a mettere un po’ di energia, siamo tornati, ma alla fine non è bastato. Complimenti all’ALBA”.

Israel Gonzalez (coach AlbaBerlino): “ I giocatori hanno fatto una grande partita, hanno segnato parecchi tiri importanti nei momenti cruciali. Ma la cosa migliore è che siamo un ottimo gruppo, questi ragazzi sono sensazionali, dobbiamo essere felici di come si comportano, come combattono, di come lavorano giorno per giorno. Dobbiamo essere orgogliosi e felici. Torneremo a casa, cercheremo di giocare meglio di oggi se sarà possibile, cercheremo di migliorare, di imparare ed essere la migliore squadra possibile fino al termine della competizione”.

MILANO vs BAYERN

Ettore Messina (coach AX Armani Exchange Milano): “Sono un’ottima squadra. Giocano, difendono, muovono palla, hanno un paio di tiratori che possono farti davvero male. Penso che abbiamo giocato un buon secondo tempo. Avevamo più fluidità nella circolazione della palla, abbiamo attaccato meglio, abbiamo lavorato meglio a rimbalzo e penso che alla fine ci siamo meritati una vittoria con una buona prestazione”.

Andrea Trinchieri (coach Bayern Monaco): “Abbiamo giocato una grande partita. Eravamo presenti fisicamente e mentalmente. Ci mancavano le energie nel finale, ma sono molto orgoglioso dei miei giocatori”.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Contro GC la Virtus trova la vittoria che serviva: solida, compatta, nata dalla difesa

I tifosi aspettavano una grande Virtus e Scariolo l’aveva chiamata: bene, questa sera c’è stata. Contro la prima della classe, Gran Canaria, squadra che in Europa può mettere in difficoltà chiunque, serviva una grande prestazione e con ancora una lista di assenze per nulla vuota (oltre ai soliti Udoh e […]
Virtus Gran Canaria

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: