Il collettivo di Monaco sconfigge Baskonia

Balbo
0 0
Read Time:3 Minute, 11 Second

Nel round 32 di Eurolega, Monaco sconfigge Baskonia in una gara che consolida ancor di più la posizione dei biancorossi in chiave playoff. Un successo reso ancora più prezioso perchè ottenuto, visti i tragici eventi che hanno portato all’esclusione delle tre compagini russe, contro una diretta concorrente per un posto al sole.

Monaco vince 78-68. MVP Alpha Diallo con 10 punti e 9 rimbalzi

Un 2022 d’oro per Monaco

Con la vittoria contro Baskonia, la squadra monegasca ottiene la sua decima vittoria su tredici incontri in un 2022 che sta regalando immense soddisfazioni all’equipe del principato.

Gli uomini di Obradovic approfittano in pieno del triplo turno casalingo conquistando tre vittorie – di cui due, con tutto il rispetto per Baskonia, di assoluto livello contro Efes e Olympiakos. Si dice che sia proprio la possibilità di realizzare un sogno a rendere la vita più interessante, sicuramente la Roca, con il passare delle settimane e delle vittorie, condite dal gioco più divertente e spumeggiante d’Europa, sta rendendo questa sua Eurolega molto più interessante, lottando per un posto tra le nobili d’Europa e una conferma all’Eurolega 2022/23. Un traguardo che prima dell’arrivo di Obradovic sembrava insperato e ormai fuori portata. Da quando è arrivato l’ex coach della Stella Rossa l’ade dei greci con il suo coro di lamenti ha smesso di funzionare per attivare una macchina da guerra (sportiva).

Adesso Monaco non deve guardarsi allo specchio

Ora che la classifica sorride chiaramente ai monegaschi, per gli uomini del principato arriva la parte difficile, come ben sappiamo, ci vuole maturità per tenersi alti e leggeri; una qualità che finora i padroni di casa stanno dimostrando di possedere.

Contro una Baskonia in evidente difficoltà, Monaco, trascinata da Will Thomas e Bacon, non ha faticato per prendere il largo; toccato il +21 gli uomini di Obradovic hanno alzato il piede dall’accelleratore per guardarsi allo specchio, un errore da non potersi permettere, nemmeno contro un Baskonia che è la fotocopia sbiadita della squadra ammirata negli ultimi anni. Con una scarica di triple gli ospiti, trascinati da Granger (13 punti, 3/7 da tre), arrivano a -7. Giusto il tempo di far chiamare due time out a Obradovic per strigliare i suoi e riprendere le redini del gioco.

La Roca ha iniziato a cavalcare la tigre, adesso, seguendo un famoso proverbio indiano, ha il dovere di non scendere prima di aver centrato l’obiettivo.

Diallo e Hall: l’ingegno del saggio e la volontà del guerriero

La squadra monegasca risulta sempre più completa e quadrata per giocare ad alti livelli in questa Eurolega. Anche quando il suo gioco non è frizzante e spettacolare come questa sera riesce a vincere. Anche quando Mike James gioca una partita normale, mettendo di lato il suo estro e la sua fantasia per lascar spazio a giocatori più ispirati, la Roca non fa una piega e trova altri interpreti per centrare la vittoria.

Nel primo tempo sale in cattedra Paris Lee (7+2), nel secondo si illuminano l’ottimo Bacon ed il gattone Thomas (16 punti). Ma il vero plus, questa sera e in generale durante l’arco della stagione, di Monaco sono due giocatori che in questo momento se fossero nel miglior quintetto di Eurolega nessuno potrebbe storcere il naso: Alpha Diallo e Donta Hall. Il ventiquattrenne ex Lavrio, mostra la sua saggezza giocando un’altra partita di una maturità che non puo andar di pari passo con la sua breve esperienza europea; l’ala americana, oltre al solito apporto offensivo, da un importante contributo a rimbalzo, catturando quattro rimpalli offensivi. Il centro gioca l’ennesima gara di quantità mista a tanta qualità, a fine gara sono 10 punti e 7 rimbalzi per lui, resi ancor più massicci da una serie di zompi che intimoriscono gli avventurieri dell’area blanc-rouge.

AS Monaco vs Bitci Baskonia Vitoria-Gasteiz 25 March 2022 19:00 | Euroleague (euroleaguebasketball.net)

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

<strong>Alba Berlino-Stella Rossa: 74-70</strong>

L'Alba Berlino gioca una grande gara d'intensità e trascinata da Lo batte la Stella Rossa nella speranza di raggiungere i playoff

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: