Euroleague on Social Media #22: Llullismo e le zampate di Stella Rossa e Monaco

0 0
Read Time:1 Minute, 53 Second

Il consueto punto social della settimana.

Un’altra settimana di Eurolega è andata in archivio, con tanti temi di cui discutere.

Andiamoli analizzare nel conseuto recap settimanale.

Immergiamoci!

Stella Rossa, en-plein pesantissimo

La Stella Rossa è forse la vera vincitrice di giornata.

2 successi su 2, battendo niente di meno che il Real Madrid nel recupero di martedì e poi il Maccabi.

Stella Rossa che, con la nuova classifica, occuperebbe l’ottavo e ultimo slot disponibile per i playoff.

Real Madrid-Milano

Il match del Wizink Center era il match clou di giornata.

Milano aveva iniziato piuttosto bene, cavalcando un Troy Daniels in crescita nelle ultime settimane ed in fiducia, come attesta la tripla sulla sirena dell’intervallo.

Nella ripresa Milano si è portata avanti anche di 7 punti a 2 minuti dalla fine, ma Sergio Llull è salito in cattedra ed ha piazzato una serie di triple che ha mandato prima il match all’overtime e poi ha aiutato il Real a conquistare il successo nel supplementare nonostante qualche patema nel finale.

L’upset di giornata

Dopo aver battuto il Real settimana scorsa, lo Zalgiris miete un’altra vittima eccellente ovvero il Barcellona.

Nella partita dei tanti ex (Jokubaitis, Hayes, Jasikeivicius, Davies), sono i senatori del team lituano a guidare la carica, come ad esempio questo assist di Milaknis per Nebo o le stoppate di Ulanovas.

Merita una mezione speciale questo alley-oop tra Nick Calathes e Rolands Smits.

Monaco ad alta quota

Il Monaco distrugge l’Anadolu Efes nel Friday Night della Salle Gaston Medecin, mettendo a segno 102 punti a referto e ribaltando il +21 dell’andata chiudendo “di cortomuso” a +22.

MVP della sfida manco a dirlo, Mike James.

Per oggi è tutto, il prossimo appuntamento con “Euroleague on Social Media” è a domenica prossima!

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Burgos-Real Madrid (J24) è ritorno della qualità madrilena

Burgos-Real Madrid si decide col successo madrileno. Torna fiducia e si rivedono sprazzi di buona pallacanestro in casa madridista. Real a 17/5, Burgos a 7/14: sfida sulla carta impossibile per gli uomini di Paco Olmos, tuttavia reduci dalla grande impresa di Murcia, un 83-89 che ha ridato fiato e speranze […]
Burgos-Real Madrid

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: