Eurolega, falli fatti e subiti a metà stagione 21/22

0 0
Read Time:3 Minute, 22 Second

Falli fatti e falli subiti: la situazione dei fischi a favore e contro in Eurolega arrivati alle prime gare dopo la boa di metà stagione.

I falli fatti e quelli subiti sono un tema che crea discussioni assai agguerrite durante la stagione. In Eurolega, poi, si aggiunge il tema di una qualità arbitrale che lascia abbastanza a desiderare già da tempo, almeno nelle nuove generazioni.

Abbiamo voluto analizzare la situazione ad oggi, quando la boa di metà stagione è stata superata da poco e ci si accinge a disputare un Round 19 di sole 4 gare causa rinvii, senza tenere conto dei falli totali, dato incompleto, ma bensì della media ogni 100 possessi, termometro ben più chiaro di quanto accade in campo.

E’ ovvio che oltre ai semplici numeri, si debba tenere sempre in considerazione la tipologia di gioco ed il ritmo a cui le squadre si propongono. Il ritmo di gioco, il ricorso al gioco interno piuttosto che al tiro dall’arco e la natura tecnica della difesa che si mette in campo sono tutte situazioni che vanno ad incidere sui dati che vedremo di seguito.

FALLI SUBITI OGNI 100 POSSESSI

Il Bayern è la squadra che subisce più falli ogni 100 possessi, unica oltre i 30 (30,5), seguito dal Barça a quota 29,9 , poi Zenit (29,6) ed Alba (29,0). 28,9 per il Cska, 28,8 per l’Efes e 28,6 l’Olympiacos, che chiude il gruppo oltre i 28.

A 27,9 c’è il Monaco, 27,6 per il Fenerbahçe seguito a stretta incollatura dal Real e dalla Stella Rossa (27,5) che precedono l’Olimpia a 27,3. Chiude il gruppo della quota 27 il Maccabi, proprio a 27,0.

26,8 quelli subiti dal Baskonia, “corto muso”, per dire allegrianamente, sul Pana, fermo a 26,7 davanti all’Asvel che ne subisce 26,4.

Fanalini di coda nella speciale graduatoria lo Zalgiris da 25,2 e l’Unics da 22,1, la squadra che ricava chiamate arbitrali favorevoli in minor misura.

FALLI FATTI OGNI 100 POSSESSI

Guida sempre il Bayern, molto nettamente, a quota 33,5. E sul podio virtuale, anche per falli commessi, ci sono Barcellona e Zenit, rispettivamente a 30,5 e 30,4.

Stella Rossa con 30,1 , Olimpia con 29,5 , Zalgiris a 29,3 ed Asvel a 28,6 sono le altre sopra quota 28. Nel caso di serbi e milanesi la cosa non stupisce, vista la costante aggressività delle rispettive difese.

Pana e Real, a quota 27,8 precederono di uno 0,1 l’Unics (27,7). Poi Cska (27,4) e Fenerbahçe (27) davanti a Maccabi (26,6), Monaco (26,5) ed Alba (26,0).

Chiudono il Baskonia, che ne commette 25,4 , l’Olympiacos con 25,2 ed infine l’Efes, a quota 24,0. Ed anche qui, quante volte abbiamo sentito in stagione Ergin Ataman lamentarsi del fatto che i suoi difendessero talmente male da nemmeno andare in bonus in diversi quarti…

DIFFERENZIALE FALLI SUBITI/FATTI OGNI 100 POSSESSI

Il miglior saldo tra falli subiti e fatti è proprio quello dell’Efes, a quota 4,8 , seguito dall’Olympiacos a 3,4 e dall’Alba a 3,0.

1,5 per il Cska che precede, appaiate a quota 1,4 , Monaco e Baskonia. Poi 0,6 per il Fenerbahçe e 0,4 per il Maccabi che chiude il gruppo con saldo positivo.

-0,3 è il dato del Real, -0,6 quello del Barça, -0,8 per lo Zenit e -1,1 per il Pana.

Tutte oltre il meno due punti le altre.

-2,2 Asvel ed Olimpia, -2,6 Bayern e Stella Rossa, -4,1 lo Zalgiris e -5,6 per l’Unics, squadra col saldo peggiore.

Pana-Unics (R9): il thrilling-resolver si chiama Lorenzo Brown

Va fatto notare, per chiarezza, che tra le prime 8 squadre col miglior saldo falli subiti/fatti, solo l’Efes, l’Olympiacos ed il Cska sono attualmente in zona Playoff, mentre le altre 5 squadre inseguono con anche poche possibilità attuali di postseason come nel caso di Alba, Monaco, Baskonia e Maccabi.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

VTB: il CSKA riprende la vetta, lo Zenit cade contro il Parma

VTB che ha visto scendere in campo CSKA Mosca e Zenit nella giornata di martedì 4 gennaio ed ecco quindi che la breve panoramica sui campionati esteri, per quanto riguarda la Russia, questa volta esce di mercoledì mattina. Il CSKA di Itoudis, che sta vivendo un momento difficile all’interno della […]
vtb CSKA Voigtmann

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: