Eurolega, notizie dal fronte alla vigilia del Round 18

alberto marzagalia
0 0
Read Time:2 Minute, 21 Second

Eurolega sempre più colpita da positività al COVID-19. Due rinvii sono realtà da qualche giorno, altre gare dovrebbero essere ragionevolmente in dubbio.

Di solito il giorno precedente un turno di Eurolega ci piace raccontarvi delle grandi gare che si giocheranno, dei protagonisti, entrare nel dettaglio del gioco con le lavagnette e così via…

Alla vigilia del Round 18 invece ci tocca una sorta di bollettino di guerra legato alle positività al Covid-19.

Carlos Alocen è l’undicesimo positivo al Real Madrid. Restano arruolatili i soli Rudy, Tavares, Vukcevic e Williams-Goss, oltre ai giovanissimi del 2004 protagonisti contro il Cska giovedì scorso. Rinviata la gara di Istanbul con il Fener, domenica ci sarebbe il “clàsico” di Liga Endesa. A questo punto è probabile che arrivi una decisione anche su quella gara.

L’Asvel ha comunicato di avere 4 giocatori e 4 membri dello staff positivi. Alla richiesta del club lionese di rinviare la gara di Pro Elite contro Limoges, la risposta è stata negativa: si è giocato ed ha vinto Limoges, in trasferta, 83-85. Nove i disponibili per Coach TJ Parker: Okobo, Knight, Strazel, Diot, Osetkovski, Howard, Houinsou e Djock. Sono ai box per infortuni Lighty, Morgan, Kahudi e Wembanyama.

Anche l’Olympiacos, di cui proprio questa mattina abbiamo analizzato la splendida stagione sinora, ha comunicato 4 positività, parlando di membri della squadra. Alla vigilia della gara contro il Cska, è certa l’assenza di Walkup, mentre Sloukas ha qualche problemino e Quincy Acy, reduce da una fortissima tonsillite, proverà ad esserci.

In Grecia il Ministero della salute ha deciso di limitare a 1000 il numero di persone presenti agli eventi indoor. In alternativa, per arene più piccole, non si andrà oltre il 10%. Un problemone per Pana ed Oly, che hanno venduto un numero di biglietti molto superiore per le gare di Eurolega. Il provvedimento entrerà in vigore il 3 gennaio e durerà sino al 16. Durante quel periodo i “greens” ospiteranno il Cska (12/1) ed il Maccabi (14/1), mentre i “reds” se la vedranno con lo Zenit il 13/1.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Campionati esteri: Monaco in scioltezza, si ferma il Bayern

Vince Monaco senza la minima sofferenza, inciampa nuovamente invece l’Asvel nel campionato francese. In BBL stravince l’Alba e si ferma dopo 6 vittorie il Bayern. KO a sorpresa per Maccabi nel derby di Tel Aviv. Andiamo più nel dettaglio: Tutto facile per Monaco a Fos Sur Mer. I monegaschi, che […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: