Olimpia Milano, 100 giorni terrificanti per aprire il 2022

0 0
Read Time:3 Minute, 24 Second

Olimpia Milano alle prese con moltissimi contagi che si sommano all’indisponibilità di diversi atleti. Si prospetta un inizio anno veramente complicato.

10 positività al Covid (i nomi non sono noti), 4 infortuni di un certo peso (Shields. Mitoglou, Datome e Rodriguez) ed un’assenza che si protrae in maniera del tutto incomprensibile, quella di Moraschini, in attesa che si risolva il problema legato al doping.

Questa è l’Olimpia di oggi, mentre si attende il responso dei test odierni per capire chi sarà eventualmente disponibile alla ripresa degli allenamenti, sempre che l’ATS si pronunci in tal senso.

Rinviare due gare come Zalgiris ed Alba, trappole per eccellenza, poteva ritenersi, da parte di alcuni poco attenti, cosa favorevole: perdere con quelle due squadre, visto il rendimento non eccelso dell’ultimo periodo, sarebbe contato doppio: meglio così. Sì, certo, come no…

Forse, analizzando con maggiore attenzione, nonchè conoscenza del gioco e delle sue necessità, si sarebbe potuto comprendere come tutto quanto accaduto in questi giorni porti Milano a 100 giorni assolutamente terribili dal punto di vista degli impegni.

Nel dettaglio, in attesa di conoscere la nuova data delle sfide con lituani e tedeschi, sperando che il 7 gennaio si possa scendere in campo contro lo Zenit al Forum, le gare di Eurolega in quei 100 giorni di inizio 2022 che ci separano dal 10 aprile (la data finale della stagione regolare è il 7/4) saranno 18. Il tutto con ben 5 doppi turni: 3 già in calendario e 2 che si aggiungeranno “grazie” ai due recuperi da fissare.

Nello stesso periodo vi sarà la Final 8 di Coppa Italia, che può durare da 1 a 3 gare, a metà febbraio.

Per quanto riguarda la LBA, si giocheranno 10 partite già in calendario (restano attualmente dubbi sul 2 gennaio contro Pesaro) ed il recupero contro la Virtus Bologna.

Il totale delle volte in cui i biancorossi milanesi scenderanno in campo varierà quindi da 30, se eliminati nei quarti di Coppa Italia, a 32, in caso di approdo in finale nella stessa manifestazione. Praticamente ogni tre giorni si allacceranno le scarpette con quel numero di doppi turni che, a causa del recupero con la Virtus e della Coppa Italia, salirà effettivamente da 5 a 7, quasi una volta ogni due settimane.

Considerando l’età avanzata di diversi protagonisti fondamentali nel roster di Messina, è chiaro che rotazioni e carichi di lavoro dovranno essere gestiti in maniera semplicemente perfetta.

Ciò che poi non è stato preso in considerazione, in tanti commenti, è il problema dovuto allo stop agli allenamenti, oltre che alle gare, nel momento topico della stagione. Quanto sia complicato riprendere il lavoro dopo essere stai fermi in isolamento 7 giorni se non di più, è cosa che sa bene ogni staff che si rispetti. Lo stato di forma in cui si ritroverà ogni singolo protagonista potrà essere differente e quindi genererà la necessità di programmi personalizzati che potranno cozzare con quella di un lavoro di squadra. Ed anche qui torna eventualmente in gioco il tema dell’età di alcuni protagonisti, che potrebbero dover affrontare il periodo di ripresa con maggiori difficoltà.

Lo stesso recupero degli infortunati, in un quadro così complesso, si arricchirà di ulteriori complicazioni poiché è chiaro che un roster ridotto ancora per diverse settimane non darà le possibilità di rotazioni che il momento richiederebbe.

Va infine correttamente ricordato che si tratta di problemi che stanno investendo anche altre squadre (vedi Real e Barça) se parliamo dell’accoppiata maledetta Covid-infortuni mentre, parlando solo di questi ultimi, c’è chi sta vivendo o ha vissuto da tempo una situazione simile al momento attuale dell’Olimpia (Cska, Stella Rossa ed Asvel su tutte).

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Rinvii, recuperi e cambi di orario: tutte le nuove date della Liga Endesa

Liga Endesa stravolta nel calendario. Un comunicato di oggi indica date ed orari dei recuperi, nonchè nuovi rinvii. 📝 Comunicamos el aplazamiento de varios partidos de #LigaEndesa por la afectación del COVID-19.@FCBbasket 🆚 @morabancandorra (J15)BAXI @BasquetManresa 🆚 @OBRADOIROCAB (J15)@morabancandorra 🆚 BAXI @BasquetManresa (J16)@UCAMMurcia 🆚 Lenovo @CB1939Canarias (J16) pic.twitter.com/YqqMkWSCuz — Liga […]
Liga Endesa

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: