Campionati esteri: vincono tutte tra Russia, Serbia e Lituania

frcata7
0 0
Read Time:1 Minute, 39 Second

Russia, Serbia e Lituania: le squadre di Eurolega impegnate in questi tre Paesi hanno tutte strappato la vittoria durante l’ultimo fine settimana nei rispettivi campionati.

Partiamo dalla Russia. Del big match tra Lokomotiv Kuban-CSKA Mosca e della vittoria moscovita vi abbiamo già parlato separatamente. Nella giornata di lunedì poi sono scesi in campo anche Unics e Zenit. Vince senza patemi la squadra di Kazan 92 a 72 contro il Tsomoki-Minsk proseguendo il proprio periodo di forma. Perasovic approfitta della modestia dell’avversario per fare rifiatare i suoi big e dare ampio spazio alle rotazioni. Nonostante questo l’Unics riesce a mandare in doppia cifra 5 giocatori, tra cui i 14 punti in 14 minuti di un giocatore come Klimenko, non la prima arma offensiva, per capirci.

Tutto semplice anche per lo Zenit che si sbarazza 89 a 66 dell’Enisey dopo la brutta caduta patita in casa contro la Stella Rossa nell’ultimo turno di Eurolega. Anche per Pascual c’è stata la possibilità di dare ampio spazio alle seconde linee: il migliore è Ponitka con 13 punti, 2 su 2 da tre punti e 37 di +/-.

Tutto sotto controllo anche per la Stella Rossa, dopo la bella vittoria di San Pietroburgo già ricordata in precedenza. Il risultato finale contro Cibona è perentorio: 86 e 72. Brillano Kalinic ed Ivanovic con 15 punti a testa, conditi dai 13 di Hollins e 12 di Dobric.

Conclude la settimana tranquilla in territorio nazionale di questo gruppo di squadre lo Zalgiris. Finalmente per Kaunas un momento di sollievo e d’appagamento dopo la tempesta dell’inizio di stagione. Oltre alle vittorie in campionato, sono arrivati anche i primi successi in Eurolega riscattando una classifica fino a quel momento umiliante. Nella vittoria per 84 a 70 contro una squadra interessante come Lietkabelis, militante in EuroCup, ci sono i 23 punti di un ispirato Janis Strelnieks.

(Credits: photo from Zalgiris’ twitter profile)

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Scariolo: affronteremo una squadra ricca di talento

Cedevita Olimpija Ljubljana vs Virtus Segafredo Bologna. Palla a due domani, mercoledì 8 dicembre, ore 20.00, ARENA STOZICE (Ljubljana). Diretta Sky Sport Arena, Eleven Sports e Nettuno Bologna Uno.  Arbitri: JIMENEZ BENJAMIN, SHEMMESH SEFFI, ISGUDER SINAN. Rientra tra i convocabili JaKarr Sampson, mentre l’utilizzo di Alessandro Pajola verrà valutato nella giornata […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: