Il Punto di Toni Cappellari: Mitoglou problema serio, Grant e Daniels non si possono regalare

Eurodevotion
0 0
Read Time:1 Minute, 27 Second

Il Punto di Toni Cappellari si concentra sulla settimana dell’Olimpia, tra le cadute in Russia, l’infortunio di Mitoglou, con un occhio al mercato, ed il rendimento di Daniels e Grant.

Come sempre 5 domande secche a Toni Cappellari sulla settimana del basket. Ovvio focus sull’Olimpia.

Toni, l’infortunio di Mitoglou ne causerà l’assenza per diverse settimane: ritieni necessario iil ricorso al mercato?

«Un problema serio, un vero peccato perchè il greco si era ambientato benissimo ed ha quella “manina” che mi piace moltissimo. Mercato? Solo se si trova qualcosa di veramente utile e subito, altrimenti questa Olimpia ha gli uomini e l’organizzazione di gioco per poter andare avanti anche così».

Grant e Daniels: come li vedi e “si possono regalare” due americani in Eurolega?

«Grant contro Treviso entra in campo con una maglia diversa dai compagni… Con Angelo Cattaneo e Giovanni Gallotti non sarebbe successo. Scherzi a parte, qualche progresso si è visto, ma serve una grande crescita nel breve».

E di Troy Daniels cosa mi dici?

«Mi pare troppo indietro rispetto al gruppo. Per rispondere alla tua domanda iniziale è ovvio che due americani in questa Eurolega non si possono regalare. Se non migliorano…».

La settimana “russa” ha fatto molto discutere in termini di rotazioni. Ti sembrano corrette oppure le ritieni troppo limitate?

«Messina ha le sue idee, peraltro spesso vincenti, conosce la sua squadra e preferisce dare fiducia sempre ai migliori. Non credo si possa discuterne ora, diamo tempo e vediamo come sarà il rendimento della squadra nel lungo termine».

In giro per la LBA hai visto qualcosa che ti è particolarmente piaciuto?

«Sì, a Cremona Davide Moretti ottimo e Matteo Spagnolo migliore in campo. Lo ripeto per la millesima volta, gli italiani ci sono, basta farli giocare».


Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
100 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Eurolega 2021/22, analisi della stagione sino ad oggi: i perchè del livello attuale

Eurolega 2021/22 sempre sotto la nostra lente d’ingrandimento. La nostra possibile lettura dei dati statistici presentati ieri. Ieri vi abbiamo presentato una serie di dati statistici che riguardano la stagione 2021/22, la maggior parte dei quali attesta come la parte difensiva del gioco abbia oggi una predominanza abbastanza netta. Oggi […]
Eurolega 2021/22

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: