Euroleague on Social Media #8: turbOlympiacos, lo Zalgiris va con Miniotas e l’Efes ci prova

Cesare Forgione
0 0
Read Time:2 Minute, 13 Second

Ottavo appuntamento con la rubrica settimanale del mondo social

Bentornati nella consueta rubrica domenicale riguardante il meglio del mondo social, in questo caso focalizzandoci sul doppio turno appena trascorso..

I temi come sempre son parecchi e succosi, per questo non perdiamo ulteriore tempo e partiamo!

Lo Zalgiris è vivo

Una delle notizie che ci ha regalato questo doppio turno è stata la resurrezione, se così possiamo chiamarla, dello Zalgiris.

I lituani infatti, dopo essersi affacciati a questo doppio turno con un pesante 0-9 in classifica, hanno conquistato 2 vittorie in 48 ore, superando a Kaunas il Panathinaikos ed il Fenerbahçe.

Successi che sono coincisi con l’arrivo del lungo Regimantas Miniotas da Bilbao.

L’Efes ci prova

Altra squadra che ha chiuso con un 2-0 questa settimana è stata l’Efes.

I turchi sembrano aver ritrovato parte dello smalto delle smaglianti stagioni passate, ma tra i due big, è proprio il caso di dirlo, è il terzo che gode ovvero Rodrigue Beaubois.

Il francese è stato forse l’MVP delle due giornate del doppio turno, dando una grande mano nella metà campo offensiva oltre che come sempre in quella difensiva.

Le cifre parlano per lui.

Monaco, abbiamo un problema?

Una delle due vittime dell’Efes di questa settimana è stata il Monaco.

Monaco che non ha per nulla sfigurato al cospetto dei campioni d’Europa, fino a quando Mike James è stato in campo.

Da lì super-parziale dei padroni di casa che hanno messo in ghiaccio la partita.

Ma quello che ha tenuto banco è stato l’alterco tra Mike James e coach Zvezdan Mitrovic nel corso dell’ultimo quarto, con James che successivamente ha incanalato la via degli spogliatoi leggermente stizzito.

L’Olympiacos si conferma con un primo quarto spaziale

La banda di Bartzokas viaggia a gonfie vele nonostante lo stop di Istanbul con l’Efes, e lo fa dominando dal primo al quarantesimo minuto un avversario molto in forma come il Maccabi Tel Aviv.

Merito della clamorosa prestazione balistica del primo quarto, dove ne han messi ben 35.

Il Barcellona prosegue la marcia

Il Barça di Sarunas Jasikevicius prosegue la marcia, conquistando altre due vittorie e soprattutto battendo l’ASVEL nel quasi scontro al vertice.

Si ritrova Nico Laprovittola, migliore in campo nella sfida dell’Astroballe.

Per oggi è tutto, il prossimo appuntamento con Euroleague on Social Media è come sempre a domenica prossima!

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

EUROCUP, MAN OF THE WEEK: Justin Cobbs

Pochi dubbi sull’MVP di questa quinta giornata di 7Days EuroCup (qui quello della giornata 4): è Justin Cobbs del Buducnost VOLI Podgorica l’autore della miglior prestazione individuale. LA PRESTAZIONE DI COBBS La guardia americana naturalizzata montenegrina è autore di una clamorosa prova da 44 di PIR finale. Contro il Cedevita […]
COBBS

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: