Campionati esteri: bene le turche e le greche

Francesco Rangone 1
0 0
Read Time:2 Minute, 18 Second

Il recap dei campionati esteri dedicato alla Super Ligi turca e all’A1 Ethniki greca.

Campionati esteri: Super Ligi

In Turchia si è giocata l’ottava giornata di Basketbol Super Ligi, entrambe le squadre turche impegnate in Eurolega hanno vinto.

L’Efes ha vinto 71-96 sul campo del Tuyap Buyukcekmece. Fin dai primi minuti, la partita sembra essere indirizzata dalla parte dei campioni di Eurolega in carica. Al termine dei primi 10 minuti, la squadra di Ataman conduce 16-21, nel secondo quarto aumenta il divario tra le due squadre, ma è nella terza frazione di gioco che l’Efes chiude definitivamente la partita segnando 29 punti e portandosi sul +20. Il migliore in campo è stato Petrusev, autore di 19 punti ai quali si aggiungono 8 rimbalzi.

Il Fenerbahce, dopo la brutta sconfitta con Milano in Eurolega, ha ospitato il Merkezefendi Belediyesi Denizli vincendo 85-77. Primo tempo molto equilibrato, 18-21 il risultato dopo il primo quarto, 42-44 alla fine del secondo. Nel terzo quarto il Fener ha aumentato l’intensità difensiva concedendo solo 13 punti agli avversari e portadosi in vantaggio di sei lunghezze, nel quarto conclusivo la squadra di Djordjevic ha conservato il vantaggio conquistando la vittoria. Il top scorer del Fener è stato Shayok con 18 punti.

Il Fenerbahce attualmente è primo in solitaria con 7 vittorie e 1 sconfitta, seguito dall’Efes che ha un record di 6W e 2L.

Campionati esteri: A1 Ethniki

In Grecia si è giocata la settima giornata dell’A1 Ethniki, vittorie per Olympiacos e Panathinaikos.

L’Olympiacos, in casa, ha vinto 86-68 contro il PAOK. Partenza non perfetta dell’Oly che va sotto 14-19 dopo otto minuti. Nel secondo quarto arriva un parziale di 9-0 per i padroni di casa che si portano sul +8, ma il PAOK rientra a -3, si va a riposo sul 41-38. Nel terzo quarto arriva la fiammata decisiva della squadra di Bartzokas, che concede 14 punti agli avversari e raggiunge i 17 punti di vantaggio. Il PAOK non molla e prova a rientrare in partita avvicinandosi fino al -7, l’Olympiacos, però, non si fa sorpendere e conquista la vittoria. I migliori realizzatori sono stati Vezenkov, Lountzis e McKissic, autori di 12 punti ciascuno.

Il Panathinaikos ha ospitato l’AEK Atene vincendo 100-75. Gli ospiti partono forte e si portano in vantaggio 12-4, ma il Pana reagisce immediatamente con un parziale di 9-0 e da quel momento rimarrà in vantaggio fino alla fine. All’intervallo i padroni di casa conducono 54-40. Nella ripresa il Pana dilaga raggiungendo i 27 punti di vantaggio sul 76-49. Il migliore è stato Papapetrou con 20 punti realizzati.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Campionati esteri: bene le turche e le greche

Next Post

Campionati esteri: vince l'Asvel, ok Maccabi con due OT

Impegno non banale per l’Asvel, che ospita il Bourg en Bresse, reduce da una grande vittoria contro Monaco in campionato. La partita inizia con l’Asvel che si porta in doppia cifra di vantaggio, prima di tre minuti di totale blackout dei padroni di casa, con il Bourg en Bresse che […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: