Baskonia, esonero scontato! Via Ivanovic, arriva Spahija

alberto marzagalia
0 0
Read Time:1 Minute, 46 Second

Baskonia al cambio di guida tecnica dopo un inizio di stagione disastroso. Ed il tutto arriva dopo una gara in cui almeno si è lottato come quella di Gran Canaria.

le parole dei coach

3/6 in Eurolega e 4/6 in Liga Endesa: un record non da Baskonia che è risultato fatale a Dusko Ivanovic.

Il club basco ha comunicato l’esonero del Coach serbo ed a stretto giro di posta è arrivato l’accordo con Neven Spahija, visto sulla panchina del Maccabi l’ultima volta in Eurolega (poi sostituito da Sfairopoulos) e già titolare del pino basco con cui ha vinto una Supercopa (07) ed un titolo di Liga (08), oltre che raggiungere le Final 4 di Eurolega e la finale di Copa del Rey nella stessa stagione 2007/08.

La conferenza stampa della Gran Canaria Arena, sabato sera, aveva già più o meno chiarito tutto, con un Ivanovic che ha parlato di una squadra che ha perso poiché non è stata «né pronta, né preparata nei momenti chiave» e si è preso le responsabilità dell’utilizzo di tutti i giocatori in primissima persona, stimolato sulla situazione di alcuni. Quel «decisione mia» è suonato come una resa.

Già il crollo del Palau, dove la squadra è stata sotto in maniera inaccettabile, con quell’81-41 a fine terzo quarto tra l’imbarazzante ed il vergognoso, ci aveva presentato un Dusko in netta separazione dai propri giocatori.

«Io non mollo, ma credo che i miei giocatori lo abbiano fatto». Sipario.

Restiamo sempre perplessi di fronte a queste decisioni dei club, soprattutto quando ad essere coinvolti sono personaggi del calibro di Ivanovic, uno che ha dimostrato di essere un fior di allenatore in tantissimi contesti.

Le ragioni di tutto ciò stanno probabilmente nel mercato estivo e nel rendimento di alcuni giocatori, Baldwin su tutti, il cui linguaggio del corpo ha detto tantissimo in queste settimane.

Ricordare che il Baskonia di oggi rispetto a quello dello scorso anno ha un Vildoza, un Henry ed un Polonara in meno, senza contare Jekiri, è abbastanza chiaro. Far finta di non saperlo pare un attimo fuori luogo.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Scariolo: ci aspetta una grande sfida

Sergio Scariolo presenta la sfida valevole per il round 5 di 7days EuroCup tra Virtus Bologna e Reyer Venezia.  “Ci aspetta un’altra grande sfida, Venezia è  una buona squadra, con talento ed esperienza, organizzata e ben allenata. Sono in ottima forma, stanno crescendo di settimana in settimana dopo un inizio […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: