Campionati esteri: vincono con un grande finale Efes e Fener

0 0
Read Time:1 Minute, 46 Second

Impegno non semplice per l’Efes, che ha vinto a Bursa contro il Tofas con il punteggio di 94-107. La squadra di casa ha ottenuto nelle prime cinque giornate di campionato quattro vittorie e una sconfitta, son due adesso le sconfitte e il Tofas viene agganciato in classifica proprio dall’Efes. Il primo tempo è molto equilibrato, con il Tofas che va all’intervallo sul +5: 58-53 il punteggio. Non era presente ieri Shane Larkin, ma Micic si: prestazione super con una doppia doppia da 31 punti e 10 assist, il serbo è andato in lunetta ben 14 volte, sbagliando in una sola occasione. Molto bene Beaubois, 21 punti per il francese con un solo errore dal campo. In doppia cifra anche Bryant con 19 e Petrusev con 17. Decisivo un ultimo quarto da 29-15 per l’Efes, fermato l’attacco del Tofas proprio nei minuti decisivi. Impegno casalingo domenica prossima per gli uomini di coach Ataman contro il Turk Telekom, che viene da due sconfitte consecutive.

Fatica in Turchia anche il Fenerbahce, che dopo la brutta prestazione contro il Bursaspor si riscatta e batte il Gaziantep 102-80. Il Fener tiene così il passo del Pinar: entrambe le squadre sono a cinque vittorie e una sola sconfitta nelle prime sei. Inizio clamoroso del Gaziantep, che vince il primo quarto 32-21. Calano le percentuali dall’arco per gli ospiti, che trovano il canestro con meno frequenza nei restanti 30 minuti di gioco. A fine terzo quarto però la partita è ancora in gioco: Fenerbahce avanti solamente di cinque lunghezze, decisivo poi un ultimo quarto da 31-14 per portare a casa la vittoria. Il miglior realizzatore della squadra di casa è Mahmutoglu con 27 punti, 4/6 da tre per il turco. 15 punti invece per Henry, a cui aggiunge anche 4 assist. Impegno in trasferta domenica per il Fenerbahce a Yalova contro il Yalovaspor.

Turno di riposo in Grecia per l’Olympiacos, ancora a punteggio pieno in campionato. Dopo il KO all’esordio si è rialzato il Panathinaikos, che stasera ad Atene ospita i Kolossos Rhodes, squadra in salute con tre vittorie nelle ultime tre giornate.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Eurodevotion-Backdoor Podcast: il doppio turno che lancia la grande sfida Olimpia v Barça

Eurodevotion-Backdoor Podcast: la settimana di Eurolega nella nostra abituale conversazione Appuntamento settimanale classico quello della conversazione “congiunta” tra Eurodevotion e Backdoor Podcast. Questa settimana andiamo in onda il lunedì. Tanti i temi trattati… Si conferma il livello di diverse squadre decisamente basso. Cade il Barça, il Maccabi sembra la squadra […]
Eurodevotion-Backdoor Podcast

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: