Hall, l’esordiente d’oro che è già pretoriano di Messina

2 0
Read Time:1 Minute, 0 Second

Devon Hall ha giocato 87 minuti nelle prime tre partite, primo di squadra e tra gli esordienti di Euroleague. È andato in doppia cifra in tutte e tre le gare (17 l’ultima contro il Maccabi), sfoggiando una buona varietà di soluzioni e un ottimo 47,1% dalla lunga.

L’uomo del momento in casa Olimpia è cresciuto a Viriginia University, dove l’esplosione dell’ultimo anno lo ha portato ad essere 53esima scelta al Draft 2018. Dopo per lui c’è l’Australia, un assaggio di NBA coi Thunder, e infine, l’anno scorso, il Bamberg.

In maglia tedesca ha stupito sia in Bundesliga, che, ancor di più, in BCL, dove ha tenuto medie di 14.1 punti, 3.9 assist e 3.8 rimbalzi.

IL COMMENTO DI HALL POST-MACCABI

“Quello che è importante è aver finito bene la partita, è una vittoria sulla quale costruire.

“Stiamo imparando a conoscerci. E sta succedendo. Mi piace giocare con questi ragazzi e farlo in ambedue le estremità del campo.”

L’Efes è una sfida ulteriore, useremo questi due giorni per prepararci al meglio e farci trovare pronti, ma viviamo un giorno alla volta.”

Rielaborato da olimpiamilano.com

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Stella Rossa Belgrado - Zalgiris Kaunas: 73-61 La Stella Rossa davanti al pubblico amico batte lo Zalgiris grazie alla voglia e all’intensità messa in campo.

Stella Rossa vs Zalgiris 73-61

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: