Campionati esteri: Monaco corsaro e Asvel sulla sirena!

Damiano Lollobrigida
0 0
Read Time:3 Minute, 0 Second

Ultimi campionati esteri l via. Inizia con il botto il torneo francese: bene il Monaco e Jones regala la vittoria all’Asvel. In Germania Alba Berlino e Bayern avanti in coppa.

Dopo la bella vittoria in Euroleague di giovedì sera, esordio vincente anche nel campionato francese per il Monaco. Vittoria in volata in casa del Roanne per i monegaschi: 75-80 il punteggio finale, con 21 punti di Rob Gray e 11 di Andjusic. Un grande primo quarto degli ospiti si chiude con un buon +8, ma il Roanne resta in partita e con una grande difesa nel terzo quarto (attacco del Monaco limitato a 14 punti) si affaccia agli ultimi 10 minuti di gioco con un solo punto da recuperare. La spuntano però i ragazzi di Mitrovic ed è subito vittoria alla prima giornata anche in campionato.

Vince all’ultimo secondo invece l’Asvel Villeurbanne sul proprio campo. L’avversario era il Gravelines-Dunkerque, che a lungo ha sul serio impensierito i campioni di Francia in carica. Ci vuole un parziale di 11-0 dell’Asvel sull’estinguersi del terzo quarto per chiudere i primi 30 minuti sul 63-63. Ultimo quarto combattuto, serve una tripla sulla sirena di Chris Jones per regalare il successo ai padroni di casa. Venerdì, nella vittoria contro lo Zalgiris, il miglior realizzatore dei francesi era stato Okobo, con 23 punti. Ancora lui il leader nella gara di ieri, stavolta son stati 17 i punti finali, molto bene anche Osetkowski, 15 per il lungo con cittadinanza tedesca.

Ancora non è iniziato il campionato in Germania, dove però si è giocato il primo turno di coppa. Fatica l’Alba Berlino contro il Bonn, per vincere la partita serve infatti un overtime conquistato in rimonta grazie a un canestro di Sikma. 83-80 il punteggio finale in favore della squadra di Berlino. Top scorer Zoosman con 20 punti, doppia doppia invece per Sikma: 13 punti e 14 rimbalzi per l’americano. Partita guidata spesso dal Bonn, ma la maggiore esperienza dell’Alba alla fine ha preso il sopravvento. Berlino approda ai quarti di finale di coppa, ma faticando parecchio. Buona prova del Bonn, ancora a punteggio pieno in campionato dopo quattro giornate, confermandosi una squadra solida.

Il Bayern aveva davanti il Brose Bamberg, come il Bonn ancora a punteggio pieno in campionato dopo quattro giornate e protagonista di un buon primo tempo, in cui però è mancato qualcosa per riuscire a scappare, striminzito vantaggio di tre lunghezze a metà, Bamberg che aveva toccato anche il +8 e sembrava poter scappare nel secondo quarto.. Inizio di ripresa importante del Bayern: 8-0 di parziale nei primi due minuti e terzo quarto in pieno controllo dei bavaresi: 74-63 il punteggio con dieci minuti che separano le due squadre dalla sirena finale, devastante parziale del Bayern di 32-18 nel terzo quarto. Semplice formalità l’ultimo quarto, con la gara che si chiude 98-77 per i ragazzi allenati da Andrea Trinchieri, che con una ripresa dominata ottengono una vittoria importante e meritata, 56-32 complessivo nel secondo tempo.

Bisognerà attendere meno di una settimana per l’inizio del campionato in Israele. Maccabi Tel Aviv impegnato sabato 9 Ottobre in casa contro l’Hapoel Haifa. La settimana prossima riprenderà anche il campionato tedesco, con il Bayern che ospiterà domenica pomeriggio il Braunschweig, mentre più tardi l’Alba Berlino sarà ospite del Ludwigsburg. In Francia invece si riprende già in settimana: impegnate in trasferta sia Monaco che Asvel Villeurbanne. La squadra del principato giocherà domani contro il Levallois, mentre l’Asvel dovrà sfidare Le Portel, protagonisti di una convincente vittoria nella prima giornata contro l’Orleans.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Campionati esteri: bene CSKA e Zalgiris, Zenit e Stella Rossa di lunedì

Continua il nostro repilogo del lunedì mattina per quanto riguarda i risultati delle squadre di Eurolega nei rispettivi campionati. Dopo essere passati per Spagna, Germania, Israele, Francia, Turchia e Grecia, ora vediamo quello che è successo in Russia, Serbia e Lituania. Partiamo dalla VTB, un campionato che con gli anni […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: