Eurodevotion-Backdoor Podcast: il Round #1 ci ha detto che…

alberto marzagalia
0 0
Read Time:47 Second

Eurodevotion-Backdoor Podcast al primo appuntamento stagionale. Un Round #1 con alcune cose interessanti ed altre non proprio memorabili.

Olimpia-Cska

Torna l’appuntamento settimanale con il podcast congiunto Eurodevotion-Backdoor.

Il Round #1 di Eurolega ci ha fatto vedere alcune (poche) cose interessanti, che si sono accompagnate ad un gruppo di gare che hanno garantito una stabile posizione sul divano, spesso assonnata.

  • Monaco, Asvel, Olympiacos e Barcellona: W nette.
  • Difesa Zalgiris, ora è un problema.
  • Trinchieri e le difficoltà, tutto quello che si vorrebbe da un allenatore.
  • Unics-Zenit e Fener-Stella: non entreranno nelle gare da ricordare.
  • Milutinov: lo shock di tutto l’ambiente russo dopo l’infortunio.
  • Milano, difesa da Playoff.
  • Melli è uno dei 5 migliori giocatori di Eurolega.
  • Messina, scelta perfetta di un grande Coach.
  • Real molto più avanti del previsto.
  • Efes di inizio stagione.

Questo e tanto altro nella nostra conversazione, qui di seguito proposta in due parti.

La prima parte.

La seconda parte.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Real Madrid più forte, Efes in ritardo: il verdetto del big match

Il Real Madrid ricostruito con forza, equilibrio e ambizione, Anadolu Efes spento come all’inizio della scorsa stagione: cosa ci ha detto il remake-playoff del Round 1. L’anno scorso fu la serie playoff più schizofrenica, esplosa in un susseguirsi quasi mitologico di parziali e contro-parziali. Un break in doppia cifra a […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: