Turkish Airlines Euroleague: Shields e la difesa firmano l’impresa

Matteo Carniglia

La grande difesa emblema della vittoria di Milano

1 0
Read Time:2 Minute, 45 Second

Turkish Airlines Euroleague che riprende con la sfida tra Armani Exchange Milano e Cska Mosca, ossia la gara che aveva chiuso la stagione di entrambe.

Come nella “finalina” di Colonia a prevalere sono stati gli italiani per 84-74.

Nuova stagione ma solite vecchie abitudini con i cinque punti di Eurodevotion.

DUSAN IVKOVIC

Prima della palla a due un giusto omaggio alla leggenda Dusan Ivkovic scomparso il 16 settembre. Il tecnico serbo ha conquistato, in carriera, due Euroleghe alla guida dell’Olympiacos Pireo.

NIKITA KURBANOV

Emblema dell’ottimo primo quarto del Cska Mosca. Il giocatore russo, grande difensore, è il simbolo offensivo degli uomini di Itoudis nei primi dieci minuti chiusi avanti per 29-21. 8 punti, 1 assist e 3 rimbalzi il suo fatturato. Una squadra, quella moscovita, micidiale dalla lunga distanza (5/7) e con un sostanziale dominio a rimbalzo (11-4). Gli otto liberi realizzati, contro gli zero tentati dai milanesi, sono ulteriore elemento a spiegazione del vantaggio ospite.

DEVON HALL

Una delle incognite, in sede di giudizio estivo, sull’Olimpia Milano riguardava quello che sarebbe potuto essere il rendimento degli esordienti in Turkish Airlines Euroleague. L’impatto di Devon Hall, nel primo tempo di gara, è stato di altissimo livello non soltanto per gli 11 punti realizzati, con un solo errore al tiro, ma anche e principalmente per la capacità di attaccare sempre il canestro soprattutto quando marcato da Shved. Un esterno dotato di grande velocità come del resto tutti quelli dell’Armani Exchange, qualità che si contrappone con la maggiore fisicità di quelli del Cska. Un confronto di altissimo livello tra velocità e fisico, sul perimetro, che ha entusiasmato nella prima frazione della contesa.

Turkish Airlines
Credits: profilo ufficiale twitter Olimpia Milano

TENUTA A RIMBALZO

L’ultimo viaggio del Cska, nella città del Duomo, portò una vittoria ai tempi supplementari grazie ad una prestazione sontuosa di Nikola Milutinov. I suoi sedici rimbalzi offensivi, trenta di squadra, hanno rappresentato un nuovo record di Euroleague. La tenuta a rimbalzo è stato tema affrontato, nella conferenza stampa, da parte di Ettore Messina. Un piano partita sostanzialmente saltato, dopo due minuti, a causa dell’infortunio del giocatore serbo vittima di una distorsione al ginocchio su cui vi aggiorneremo nei prossimi giorni. I casi in cui la preparazione di una gara viene stravolta da un evento.

Turkish Airlines
Credits: profilo ufficiale twitter Cska Mosca

DIFESA E SHIELDS

La difesa dell’Olimpia Milano ha dato la svolta alla gara permettendo ai biancorossi di dare la spallata decisiva a cavallo tra la fine del terzo e l’inizio del quarto periodo grazie ad un parziale di 12-4. Ricci,Hines e Melli sono stati i simboli di una intensità difensiva che ha permesso di alimentare anche l’attacco milanese. La naturale conseguenza è stata una Armani Exchange capace di correre in transizione, terreno che ha esaltato una delle stelle del roster di Messina, Shavon Shields. Il giocatore danese è stato il mio personalissimo mvp di serata con 17 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

Una signora vittoria per l’AX, una affermazione figlia di una grande difesa da sempre sublimazione del gioco di squadra. L’infortunio di Milutinov ha sicuramente cambiato possibili scenari ma limitarsi, all’infortunio del pivot, per raccontare il successo di Milano sarebbe assolutamente riduttivo. I vice campioni d’Italia torneranno in campo venerdì 8 ottobre contro il Baskonia di Fontecchio.

Happy
Happy
67 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
33 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Il Real Madrid domina l'Efes all'esordio: la coppia Heurtel-Tavares già s'illumina

E’ un dominio blancos il remake della scorsa serie playoffs tra Real Madrid e Efes Anadolu: il punteggio finale di 82 a 69 non testimonia nemmeno fino in fondo quello che si è visto in campo stasera al Wizink Center. La squadra di coach Laso è scoppiettante, vivace e propositiva […]
Rral Madrid Efes Heurtel

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: