Euroleague Preseason #11: Bene il Pana, chiude male il Fener

0 0
Read Time:3 Minute, 37 Second

Euroleague Preseason: tutto ciò che è accaduto oltre ai trofei ufficiali di cui vi abbiamo parlato separatamente.

Il BAYERN è stato costretto a rinunciare al Torneo di Bayreuth (Expert Jakob Cup) a causa di un numero imprecisato di positività al COVID-19.

Ad Atene si è giocato il torneo Pavlos Giannakopoulos.

Nella giornata di sabato le semifinali, Efes v Ulm e Partizan v Panathinaikos.

EFES facile su Ulm, 88-69, nonostante l’assenza di Larkin, Singleton, Pleiss e Simon. Difesa decisiva nella seconda parte della gara. 22 di Beaubois e 17 di Petrusev.

Combattutissima la seconda semifinale tra PANA e PARTIZAN. 89-85 dopo un supplementare e rimontona “green” dal -19. 20 di Papapetrou ma anche un Jeremy Evans ottimo tra gli uomini di Priftis, da 15 e 7 rimbalzi. 17 di LeDay e 15 di Madar per Obradovic.

Nella finalina, dominio Ulm contro il PARTIZAN. 94-84. A riposo LeDay e Punter, 21 di Avramovic.

Ottima prova del PANA che ha superato l’EFES per aggiudicarsi il torneo di casa. 80-74 e secondo quarto da 21-11 decisivo davanti ad 8000 spettatori circa. Daryl Macon da 13+8 e Floyd da 10, oltre che prime buone cose da Nedovic (8). 17 per Micic e Beaubois nell’Efes, ancora privo degli stessi assenti del sabato. Anche Papapetrou, per i padroni di casa, ha riposato precauzionalmente per un problemino all’anca.

L’ALBA Berlino ha proseguito la Frutti Extra Cup superando 101-92 il Merzekefendi Belediyesi con 21 di Eriksson. Sempre assenti tutti e quattro i componenti del frontcourt berlinese. Nell’ultimo impegno del torneo è poi arrivata la sconfitta 89-90 contro il Petkim. Assente anche Sikma, 16 di Olinde e 14 con 5 assist per Tamir Blatt.

Amichevole contro Oldenburg per il MONACO e vittoria 98-95 in una gara tiratissima che ha registrato 21 punti di Andjusic e 17 a testa per Westermann e Ouattara. Nel “remake” della sfida, i monegaschi hanno poi vinto agevolmente 98-79 con 20 di Alpha Diallo e 19 di Motiejunas.

L’ASVEL ha giocato una gara di preparazione abbastanza semplice contro i concittadini del Lyonso. 83-50 con Okobo (17), Howard (14) e Y.Fall (14) sugli scudi.

STELLA ROSSA alla prima sconfitta in preparazione alla nuova stagione. 73-74 contro il Mega SoccerBet ma ben 6 assenze per gli uomini di Radonjic: White, Wolters, Dobric, Davidovac, Lazarevic e Lazic. 13 di Kalinic e del nuovo arrivato Zirbes.

Secondo BasketNews, Jarrell Brantley, appena tagliato dagli Utah Jazz, sarebbe in procinto di approdare all’UNICS. Il sito parla di contratto a sei zeri. Gli stessi russi vengono dati in chiusura con OJ Mayo, talento pazzesco ma attitudine tutta da verificare.

Caduta contro il Bahcesehir nel torneo Cevat Soydas per il FENERBAHCE, privo di De Colo e Shayok. 67-82 il punteggio, con il terzo quarto da 8-21 decisivo per scavare la differenza tra le due squadre. 12 di Mahmutoglu ed 11 di Polonara tra gli uomini di Djordjevic. I turchi hanno poi chiuso la preseason con un’altra sconfitta nel derby col Galatasaray. Nel 75-91 15 e 7 rimbalzi di Devin Booker.

OLYMPIACOS al secondo turno di Coppa di Grecia dopo la W contro il Kolossos Rodi. 94-67 ed ancora una volta Vezenkov super da 16+10.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

OJ Mayo ufficiale a Kazan

OJ Mayo ufficiale a Kazan. Un nuovo arrivo che può spostare gli equilibri in Eurolega. E certamente far discutere. Già anticipato in mattinata, adesso c’è anche l’annuncio ufficiale: O.J. Mayo è un nuovo giocatore dell’Unics Kazan. Contratto annuale sino al giugno 2022. Era il 2016 quando la NBA annunciò una […]
OJ Mayo

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: