Gloria Cup: l’Efes ha la meglio sullo Zalgiris

Francesco Rangone
0 0
Read Time:1 Minute, 14 Second

Dopo un giorno di pausa, le squadre impegnate nella Gloria Cup di Antalya sono nuovamente scese in campo per l’ultima giornata di gare di questo torneo.

I turchi del Tofas hanno affrontato e battuto il Lokomotiv Kuban con il risultato di 73-70, chiudendo il torneo con due vittorie e una solo sconfitta, arrivata contro i campioni d’Europa dell’Efes, un bilancio sicuramente positivo considerando il livello degli avversari.

La partita di maggiore spicco di questa Gloria Cup era sicuramente quella tra Efes e Zalgiris, vinta dai turchi 82-60. La squadra di Schiller ha giocato senza Kalnietis, Strelnieks e Mudiay; nell’Efes assenti Larkin, come nelle altre partite del torneo, e Beaubois, tenuto a riposo. La partita è sempre stata controllata dagli uomini di coach Ataman che già nei primi minuti hanno piazzato un parziale di 11-2. Le squadre sono andate a riposo sul punteggio di 49-28, nel secondo tempo nulla è cambiato e il vantaggio dei turchi è rimasto costante fino alla sirena finale.

Gloria Cup

Lo Zalgiris chiude la Gloria Cup a secco di vittorie, al contrario dell’Efes che con 3 vittorie su 3 ha vinto il torneo. Petrusev, dopo le due grandi prestazioni con Lokomotiv e Tofas, ha giocato ancora una buona partita segnando 11 punti e catturando 8 rimbalzi, meritandosi il premio di MVP del torneo. In doppia cifra anche Moerman con 16 punti e Tuncer con 18. Il migliore per lo Zalgiris è stato Lauvergne, autore di una doppia doppia da 10+12.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Istanball Cup Tournament, Day 2: il Fenerbahçe trionfa in finale contro il Partizan mentre l'Unics supera il Monaco all'ultima curva

Il Day 2 dell’Istanball Cup. Il Fenerbahçe vince l’Istanball Cup Tournament, e lo fa superando in finale 89-62 il Partizan Belgrado del grande ex Zeljko Obradovic. Partita mai in discussione, sempre sotto controllo da parte degli uomini di coach Sasha Djordjevic. Decisivo lo sprint del primo quarto, dove i turchi […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: