Il Punto di Toni Cappellari: Elogio a Micov, un po’ meno a Petrucci e Cairo

0 0
Read Time:1 Minute, 13 Second

Ultimo appuntamento prima delle vacanze con il Punto di Toni Cappellari. Il “professore” un grande, Petrucci e Cairo decisamente meno.

Petrucci deluso dalla Vezzali (sottosegretaria al Governo con delega allo sport) e dal Governo stesso, dichiara «Solo il Presidente Coni Malagò ci è vicino».

Super Tajana organizza una conferenza sul basket femminile. Presente il vice-presidente federale con delega alla femminile Gaetano La Guardia e l’ex-azzurra Mara Invernizzi.

Il basket maschile e il basket femminile non sono due sport diversi , ve lo dice uno che ha allenato sia uomini che donne.

Alessandro Fantozzi è tornato alla Libertas Livorno. La bandiera ricomincia a sventolare.

La Pallacanestro Cantù ingaggia Matteo Da Ros, milanese che lo scorso anno giocò a Trieste. E’ nato nella Forti e Liberi Monza.

Petrucci, dobbiamo andare in Giappone per vincere, non basta partecipare. Ci dovete credere.

Vladimir Micov lascia l’Olimpia Milano e torna in Jugoslavia firmando per il Buducnost. In Italia sei stato un grande, “professore”.

La Pallacanestro Cantù deve decidere se giocare le proprie gare casalinghe nel Palasport di Desio oppure in quello di Casnate. Speriamo Desio, di un’altra categoria.

Caro Cairo, ancora una volta… Sei proprietario della Gazzetta dello Sport, non della Gazzetta del Calcio. Nella “Gazza” di domenica su 37 pagine ben 25 di calcio e nemmeno una notizia di pallacanestro.

Bucks a un passo dal titolo NBA. Drammatico l’ultimo minuto in gara in gara 5. Milwaukee avrà la possibilità di conquistare il primo titolo dopo 50 anni.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Ufficiale: La Stella Rossa saluta Doup Reath

Doup Reath non è più un giocatore della Stella Rossa. Attraverso Twitter, il club serbo ha annunciato la fine del rapporto con il giocatore.

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: