Olimpia Milano, rottura Messina-Datome? Voci prive di ogni fondamento

0 0
Read Time:2 Minute, 50 Second

Olimpia Milano molto attiva sul mercato in attesa di quella che è la risposta del giocatore fondamentale di tutto il precorso estivo, ovvero Nicolò Melli.

Da qualche tempo, nell’orticello del basket italico, che peraltro dovrebbe interessarsi di problemi ben più gravi da risolvere, si sono fatte largo alcune voci riguardanti una possibile rottura tra Coach Messina e Gigi Datome, il cui rapporto si sarebbe insanabilmente incrinato dopo la finale persa contro la Virtus Bologna.

Chi fa riferimento a quegli sparuti 5 minuti e 50 secondi di utilizzo del giocatore nella semifinale di Eurolega, chi più direttamente alla serie finale di LBA, chi addirittura ha parlato dell’agente del giocatore che lo proporrebbe altrove…

Insomma, un insieme di voci che in questo momento fanno molto comodo a chi cerca visibilità, costruendo teorie sulla base di alcune situazioni accadute ma che non portano necessariamente ad alcunché.

«Totalmente prive di ogni fondamento!». E’ la risposta che è emersa con maggiore continuità dalla verifica che abbiamo fatto negli ultimi giorni, che abbiamo voluto necessariamente far trascorrere in modo da sciogliere ogni perplessità.

“Tutte balle”, si potrebbe scrivere in termini assai milanesi…

Il contratto di Gigi Datome è in essere sino al 2023 ed il giocatore proseguirà la sua avventura in biancorosso regolarmente.

Il perchè possano nascere voci di questo tipo è facilmente comprensibile (che non vuol dire condivisibile…).

E’ comprensibilissimo che l’esito assai sorprendente e per certi versi scioccante della serie per il titolo italiano possa lasciare qualche strascico di tensione, così come è comprensibilissimo che un campione come Gigi non sia la persona più felice del mondo se gioca solo 5’50” nella gara più importante della stagione. Ed è chiaramente comprensibilissimo che una squadra con fior di campioni come l’Olimpia di quest’anno si interroghi, al suo interno, su un risultato che chiude la stagione in modo inatteso e totalmente impensabile alla vigilia.

Come in ogni ambiente lavorativo e come in ogni club sportivo in cui vi sono profili di un certo livello si discute, lo si fa magari anche animatamente, ma poi le persone intelligenti, ed Milano ci sono campioni che lo sono, tirano una riga, traggono le dovute conclusioni e si rimettono al lavoro per correggere ciò che è stato sbagliato, remando tutti nella stessa direzione.

Semplicemente, cosa pensiamo, che un risultato come lo 0-4 con la Virtus non sia stato oggetto di grande delusione e conseguenti riflessioni profonde in casa Olimpia? Pensiamo forse che gente come Hines, il Chacho o lo stesso Gigi, nonchè Coach Messina l’abbiano presa benissimo? Campioni, un allenatori vincente per definizione, un club che è tornato a primeggiare in Europa: tutti ingredienti che portano ad analisi approfondite, doverose e responsabili.

Che poi vi siano soggetti ai quali faccia comodo, per le più svariate e bizzarre ragioni, cercare di creare dissesto e polemica dall’esterno, è tanto comune quanto deprecabile. Non ci stupisce.

Il mercato, per chi fa comunicazione, è una corsa a chi sbaglia di meno, non certo quella a chi indovina di più. Le cose possono comunque cambiare da un giorno all’altro per le più svariate dinamiche e vale per qualsiasi club e giocatore, ma inventarsi di sana pianta una polemica o farla propria sulla base di informazioni che giungono da parti interessate a creare un eventuale conflitto non ci pare certamente il modo di approcciare al meglio lo stesso mercato.

Ci sbaglieremo? Ci costerà qualche lettura in meno? Va bene così.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

UFFICIALE: Achille Polonara al Fenerbahce!

La notizia era nell’aria da un po’ di tempo, ma in mattinata è arrivata finalmente l’ufficialità: Achille Polonara è ufficialmente un giocatore del Fenerbahce! Nella giornata di ieri il Baskonia aveva salutato definitivamente il giocatore ed era quindi lecito aspettarsi oggi l’ufficialità della nuova destinazione dell’azzurro. L’ex Sassari quest’anno con […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: