Mercato, l’Olympiacos fa sul serio

0 0
Read Time:1 Minute, 59 Second

Mercato dell’Olympiacos sotto i riflettori. In pochi giorni piazzati due colpi importantissimi.

Al Pireo si fa sul serio.

In pochissimi giorni sono stati piazzati due colpi di grandissima portata che fanno dei “reds” una squadra prontissima alla sfida Playoff 2021/22.

THOMAS WALKUP (G, 193cm – 1992) ha firmato un contratto triennale (vi sono alcuni dubbi sul fatto che sia un 2+1, ma poco importa oggi).

Giocatore completo in grado di far crescere qualunque squadra e pronto a competere nei quartieri alti di Eurolega.

Recente MVP delle finali lituane, lascia lo Zalgiris dopo tre stagioni e 96 gare a 7,6 punti e 4 assist con il 51,1% da due ed il 38,2% da tre.

Le statistiche dicono però poco di un atleta che è così descritto da Sarunas Jasikevicius: «La gente non comprende bene il suo impatto. E’ un giocatore il cui valore è ben superiore a 8 punti e 5 assist».

«E’ importante nello spogliatoio, difende, copre le falle degli altri, prende decisioni intelligenti… Pochi cambiano le gare come lui».

Oltre al nativo della Pasadena texana, prodotto del Stephen F. Austin College, il club del Pireo è ad un passo da MOUSTAPHA FALL, centro di 218cm che tanto ha detto bene con la maglia dell’Asvel quest’anno.

Asvel che avrebbe un’opzione di rinnovo che però pare non essere sufficiente per trattenere il giocatore, tra l’altro molto richiesto anche da altri club, tra cui principalmente il Lokomotiv Kuban, dove ha giocato la stagione 2018/19.

Non vi è ancora ufficialità, ma l’accordo pare proprio cosa fatta.

Prenderà il posto di Octavius Ellis, giocatore non ritenuto, giustamente, da Eurolega di alto livello. Con Hassan Martin formerà una coppia di centri completamente differenti che causerà diversi mal di testa agli avversari proprio per questa totale bidimensionalità, sia offensiva che difensiva.

Per completare il roster, oltre ai rinnovi che paiono ben avviati con Printezis e Papanikolaou, arriverà un altro esterno di rotazione.

In attesa di capire le decisioni di Vassilis Spanoulis.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

MARKOVIC: "Non abbiamo mai smesso di lottare anche quando tutti ci davano per morti"

Queste le parole di Stefan Markovic dopo la vittoria del tricolore: Non abbiamo mai smesso di lottare anche quando tutti ci davano per morti. E’ questo il segreto del nostro successo.

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: