Tenerife – Barcellona(G2), i blaugrana si spengono ancora

0 0
Read Time:1 Minute, 13 Second

Anche per Tenerife – Barcellona ci sarà bisogno di gara 3, dopo l’80-68 di ieri. Proprio come nell’altra semifinale, la sfida di venerdì sera al Palau decreterà la squadra che accederà alla finale scudetto. Nulla da fare per Jasikevicius, che sperava di poter avere un giorno di riposo in più rispetto ai suoi futuri avversari. Tenerife, invece, può continuare a sognare, sperando nell’impresa di sbancare il campo dei blaugrana.

Huertas-Shermadini

Segnare 47 dei totali 80 punti non è roba da tutti. Il brasiliano ed il georgiano hanno rappresentato la vera chiave di Tenerife – Barcellona, sapendo guidare tutti i loro compagni al successo. La difesa blaugrana non è riuscita a fermarli, lasciandosi superare forse anche troppo facilmente. Nonostante ciò, però, bisogna dare merito a tutto il Tenerife per aver costruito un gioco che ha saputo infastidire i propri avversari.

Inizio quarto quarto

Il parziale di 11-0 all’inizio dell’ultima frazione ha letteralmente tagliato le gambe al Barcellona. Passare dal -3 al -14 in appena quattro minuti, ha rappresentato un contraccolpo troppo grande, tentando una disperata rimonta subito dopo. Rimonta che, però, si è infranta sul muro giallo, pronto a riprendere il gioco in mano.

Gara 2

Proprio come nella serie contro il Badalona, il Barcellona soffre la distanza da casa. Anche contro Tenerife, i blaugrana, dopo un ottimo primo match, si spengono completamente, non giocando sostanzialmente la seconda gara. Un atteggia amento che rischia di compromettere un’intera stagione.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Tenerife – Barcellona(G2), i blaugrana si spengono ancora

Next Post

Olimpia-Virtus, se si parlasse di pallacanestro...

Olimpia-Virtus, ovvero la finale in cui tutto quello che nessuno si aspettava è accaduto con disarmante regolarità nelle prime tre partite. 3-0, secco, strameritato, tanto incredibile quanto estremamente giusto dopo gare in cui si è vista una sola squadra in campo con la vera mentalità da Playoff. «Sono i Playoff, […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: