Valencia – Real Madrid (G2), i padroni di casa allungano la serie

0 0
Read Time:1 Minute, 40 Second

Ci sarà bisogno di gara 3 per decretare chi sarà la prima finalista della Liga 2020/21. Il match tra Valencia e Real Madrid, infatti, è terminato con il punteggio di 85-67. La squadra di Ponsarnau avrà quindi la possibilità di ribaltare tutti i pronostici, battendo i blancos alla WiZink Center giovedì sera. Per quanto riguarda i madrileni, Pablo Laso sarà chiamato ancora una volta ad un super lavoro, cercando di ridisegnare le proprie rotazioni.

Difesa e ritmo di gioco

Il Valencia ha saputo sfruttare al meglio le situazioni, portando fin da subito il match dalla sua parte. Ad inizio gara Kalinic e compagni sono partiti fortissimo in difesa, bloccando quasi tutti gli attacchi del Real, che, però, ha saputo trovare lo stesso il ritmo del gioco. Ma anche su questo fattore c’è stato poco da fare. Il Valencia, rappresentato maggiormente dal trio Hermannsson-Prepelic-Labeyrie, oltre che da Tobey, ha tenuto sempre in mano la partita, chiudendo ogni speranza ai blancos.

Il Real incostante

Dall’altra, però, c’è stato un Real che non è mai riuscito a trovare una costanza nel suo gioco. I madrileni, infatti, hanno sempre dovuto rincorrere, rei del fatto di non riuscire a trovare una continuità sul campo. Il solo Carroll in doppia cifra (13), conferma quanto il Real Madrid abbia faticato in questa partita. Le attenuanti non sono poche, questo va detto, sperando che già da giovedì la situazione sia diversa.

84 partite

Quella di ieri sera è stata l’ottantaquattresima partita stagionale del Real Madrid. Un numero che, in realtà non dovrebbe destare grandi problemi. Il Barcellona, ad esempio, è già a quota ottantasei e con la certezza di giocarne almeno altre due. Quello che rende un fattore questo numero è stata l’enorme quantità di infortuni accorsi in stagione. A causa di tutto ciò Pablo Laso non ha mai potuto affrontare le partite gestendo appieno le proprie rotazioni. Parlando di fatti, quella di stasera di Carroll è stata l’ottantaquattresima partita giocata.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Valencia – Real Madrid (G2), i padroni di casa allungano la serie

Next Post

Mercato Zalgiris, è rivoluzione

Mercato dello Zalgiris che rappresenta una delle situazioni più complicate ed in evoluzione dell’intera Eurolega. Il tweet di Donatas Urbonas, firma lituana perfettamente informato sulle questioni locali e non solo, riassume la situazione dei recenti campioni nazionali in maniera assai eloquente. Zalgiris will face few major changes: Marius Grigonis to […]
Zalgiris

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: