Super Ligi Finals, l’Efes è campione di Turchia! Battuto il Fener anche in Gara 3.

0 0
Read Time:1 Minute, 51 Second

L’Efes si laurea di Turchia campione, al termine di una serie sempre in controllo.

L’Efes conquista il suo quindicesimo campionato turco, al termine di una lunga cavalcata e di una serie semprre in controllo. Si tratta di un back-to back per i biancazzurri, visto che il titolo nella scorsa stagione non è stato assegnato causa Covid.

Titolo che è arrivato al termine di una gara 3 guidata per gran parte del match e chiusa sul 66-93, nonostante un Fener migliore delle altre due uscite.

MVP della serie indubbiamente il pigliatutto Vasilije Micic, mentre oggi dominano i 30 punti di Rodrigue Beaubois

Ripercorriamo la gara attraverso i canonici punti di Eurodevotion.

Un primo tempo pazzo

Il Fener dalle prime battute appare maggiormente determinato, portandosi spesso avanti e rispondendo colpo su colpo ad un Efes ancora in fase di carburazione. Nonostante qualche palla persa di troppo nei contropiedi, i ragazzi di Kokoskov riescono inizialmente a mettere alle corde gli ospiti stringendo le maglie dietro e spingendo a mille in fase offensiva.

Fener aiutato principalmente dalle insolite basse percentuali dell’Efes, soprattutto dalla lunga.

L’episodio che cambia la partita

Incredibilmente, l’episodio che cambia la partita è un episodio che sulla carta dovrebbe sfavorire l’Efes. Larkin infatti, dopo circa un paio di minuti dal suo ingresso, prende una botta alla schiena dolorosissima, tant’è che l’ex Baskonia raggiunge gli spogliatoi anticipatamente. Questo episodio ha il sapore di una scossa, perchè l’Efes gioca in modo più fluido e si sveglia soprattutto Vasilije Micic. 11 punti e 4 assist per il serbo alla pausa, quasi tutti nel 2 secondo quarto, coadiuvato da un eccezionale Bugrahan Tuncer.

Parziale di 23-7 nel secondo quarto che unito al 12-1 dei primi 2 minuti del terzo periodo stende il tappeto rosso all’Efes.

Il capovaloro di Ataman

Senza dubbio con giocatori come Larkin e Micic è più facile vincere, ma il gran lavoro di Ataman si è visto nelle figure apparentemente perimetrali. Beaubois ha giocato delle F4 e dei playoff di altissimo livello, Singleton tornato protagonista dopo un periodo difficilissimo a Barcellona e la crescita del nucleo turco con Sanli paladino principale.

Un lavoro stratosferico su questi giocatori, forse non sempre menzionato quanto merita.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Super Ligi Finals, l’Efes è campione di Turchia! Battuto il Fener anche in Gara 3.

  1. […] L’EFES è campione di Turchia! A soli 8 giorni dal trionfo di Colonia la squadra di Ataman spazza via il FENERBAHCE con un perentorio 3-0, composto da scarti pazzeschi: +40, +22 e + 27, poco meno di 30 punti inflitti agli avversari in ogni sfida. Stavolta i campioni di Eurolega scappano nel secondo quarto (7-23) per poi allargare a dismisura il divario nel secondo tempo (34-49). […]

Next Post

UNICS-CSKA (G2): l'Armata Rossa asfalta Kazan

Gara 2 di UNICS-CSKA delle finali VTB inizia da dove era finita già gara 1 due giorni fa: dominio incontrastato della squadra di Mosca e vittoria roboante col punteggio finale di 76 a 57. Il divario tecnico e soprattutto tattico tra le due compagini è sembrato davvero troppo ampio per […]
UNICS-CSKA Shengelia

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: