F4 2021, Kyle Hines: E’ una partita secca e tutto può succedere

Lorenzo Lubrano
0 0
Read Time:1 Minute, 37 Second

Kyle Hines ospite in conferenza stampa a ridosso dell’allenamento nel giorno che precede l’inizio delle F4 2021. Ecco le parole dell’ex Cska Mosca alla vigilia della gara di domani contro il Barça.

Kyle Hines | eurodevotion

Le parole di Kyle Hines

«Dal primo giorno l’obiettivo era arrivare qui. La nostra motivazione era questa, riportare Milano alla gloria europea. All’inizio la trovare la chimica è stato difficile, ma ci siamo riusciti, nonostante la pandemia e gli infortuni. Siamo stati una delle squadre più continue in Eurolega, questo ci ha portato qui. Siamo stati lontani dal basket per tanti mesi e siamo ancora più motivati. Per me è sempre importante godere questi momenti, considerando le difficoltà di quest’anno».

«È una partita secca, tutto è possibile ed ogni possesso conta, è il bello di questo evento».

«Abbiamo tanti giocatori di esperienza, cerchiamo di fare del nostro meglio per parlare ai giovani. Nel 2011 alla prima Final Four, facevo domande ai miei compagni e loro mi rispondevano “Fai quello che hai fatto sinora, non devi essere un supereroe”. E’ quello che cerco di trasmettere ai compagni più giovani. Avevo 24 anni, avevo gli occhi sbarrati ed era la mia prima esperienza. Ora sono stato qui diverse volte e so cosa bisogna fare. Voglio continuare a vincere ed è questo per cui gioco».

«Una delle cose belle dell’Eurolega è che ogni partita è diversa. Certo, qualcosa possiamo imparare dalla loro serie con lo Zenit, ma qui siamo alle Final Four e non conta quello che è successo prima. Dovremo essere pronti per sfruttare al massimo le nostre possibilità».

«Ormai sono tanti mesi, siamo sempre andati avanti e indietro tra Eurolega e campionato. La competitività del campionato italiano ci ha aiutato, giocare contro un’ottima squadra contro Venezia è stato molto utile per preparare le Final Four».

«Siamo un’ottima bottiglia, da quattro stelle. Forse potremo diventare una da cinque». La risposta del pivot biancorosso al nostro Alberto Marzagalia.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

F4 2021, Malcolm Delaney: Ciò che è successo in stagione regolare ora non conta più

Malcolm Delaney ha parlato così nella conferenza stampa di presentazione della semifinale contro il club catalano Le parole di Malcolm Delaney «E’ una grande motivazione giocare contro il Barcellona. Però penso alla mia squadra, a quello che possiamo dare. Loro sono certamente una buona squadra, ma quello che è successo […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: