Andrea Trinchieri è nettamente il Coach of the Year di Eurolega, secondo Eurodevotion

alberto marzagalia
0 0
Read Time:46 Second

Andrea Trinchieri, non poteva essere diversamente. Il premio di allenatore dell’anno va senza alcun dubbio al Coach milanese, dopo la stagione grandiosa del Bayern.

Alzi la mano chi prevedeva un numero di vittorie del Bayern superiore alle 12-14, perfino meno, in Eurolega. Noi certamente non siamo tra quelli.

21-13 finale, quinto posto e Playoff con sconfitta solo all’ultimo tiro di gara 5, grazie ad un sistema organizzato e fatto crescere alla perfezione da Andrea Trinchieri.

La squadra tedesca ha incarnato alla perfezione il principio del “non mollare mai”, contro tutto e contro tutti, spessissimo rivali assai più attrezzati, come avvenuto nella postseason contro l’Olimpia.

L’allenatore dell’anno in Turkish Airlines Euroleague è proprio lui, con pochissimi dubbi ed una votazione plebiscitaria.

15 le preferenze raccolte dal Coach italiano dei bavaresi, con due sole eccezioni riservate a Messina e Pascual, assolutamente meritevoli ma che allenano squadre di ben altro spessore rispetto al Bayern.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

La lavagnetta delle F4: una rimessa del CSKA

Il consueto appuntamento con la Lavagnetta di Eurodevotion parla di CSKA di Itoudis e analizzerà, in particolare una rimessa dal fondo che termina con una doppia uscita dinamica. Per fare tutto ciò ci serviremo dell’aiuto del video del canale Youtube di David Zach. Come funziona la rimessa del CSKA La […]
CSKA Itoudis | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: