Post Zenit-CSKA (G2), Itoudis: “Bravi loro, ora tutto è possibile”

frcata7
1 0
Read Time:58 Second

Il CSKA Mosca di coach Itoudis e lo Zenit in gara 2 della semifinale VTB hanno dato vita ad una vera e propria partita thrilling. Quella che per molti è stata la gara più bella dell’anno è stata un tripudio di grandi giocate cestistiche, di tattica e di, in generale, due squadre sontuosamente allenate.

La gara di oggi, dopo la vittoria del CSKA in gara 1, si è conclusa solo dopo due tempi supplementari sul 107 a 104 per i padroni di casa. Sugli scudi un Kevin Pangos irreale da 27 punti e 9 assists che ha deciso la partita con due canestri clutch al limite del possibile. Non bastano al CSKA le grandi prove da 27 punti e 28 punti rispettivamente di Toko Shengelia e Will Clyburn.

Ora la serie si sposterà a Mosca per gara 3 e gara 4 per quella che si è già rivelata una serie al cardiopalma.

Le parole di coach Itoudis a fine partita

Congratulazioni allo Zenit. E’ stata una vera e propria partita di playoff. La serie ora è pareggiata.

Laconico e diretto questa volta “Dima” che già si prepara mentalmente per le due gare casalinghe.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Zenit-Cska gara 2: La poesia di Pangos supera la prosa del Cska

Zenit-Cska: la vittoria degli uomini di Pascual nella più bella partita dell’anno. Serie sull’1-1 e si va a Mosca per gara 3 e 4, tra sabato e lunedì. Confermate tante assenze importanti da entrambe le parti. Gudaitis e Ponitka tra i padroni di casa (ma Poythress c’è), mentre gli ospiti […]
Zenit-Cska

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: