Gipuzkoa – Baskonia(G35), primo verdetto in Liga

La cronaca di Gipuzkoa – Baskonia

0 0
Read Time:2 Minute, 25 Second

Gipuzkoa – Baskonia è stata la partita che ha condannato ufficialmente alla retrocessione i padroni di casa. La sconfitta subita per mano del club di Vitoria, infatti, è costata cara ai ragazzi di coach Nicola, che tornano nella seconda serie dopo solo un anno. Il Baskonia, invece, torna a vincere con il risultato di 63-81, garantendosi almeno il sesto posto in classifica. Dusko Ivanovic può ritenersi ampiamente soddisfatto dei suoi, che, dopo un mese di stop, sta ritrovando il ritmo gara. Andiamo ora a scoprire cosa è successo in Gipuzkoa – Baskonia.

Gipuzkoa - Baskonia

Il primo tempo di Gipuzkoa – Baskonia

Il match sembrava essersi messo subito in discesa per il Baskonia, con uno strepitoso primo quarto terminato 9-29. I padroni di casa, infatti, nei primi dieci minuti non sono scesi in campo, commettendo tantissimi errori sia in attacco che in difesa. I baschi, al contrario, non hanno esitato a cogliere l’occasione concessagli. Guidati da Henry e Giedratis, sono riusciti a volare via, dando l’impressione di aver chiuso la partita già alla prima sirena.

Nel secondo quarto, però, è venuto fuori l’orgoglio dei ragazzi di Nicola, volenterosi di giocarsi la promozione fino all’ultimo. Il Baskonia, già con la testa al match contro l’Unicaja, si è lasciato travolgere al Gipuzkoa che, in neanche metà quarto, ha ridotto lo svantaggio fino al -3 sul 26-29. Il time out chiamato da Ivanovic, però, ha risvegliato i suoi, tornando negli spogliatoi sul 32-38. Il finale, poi, è stato senza storia.

Achille Polonara

Oltre a Henry e Giedratis, anche Achille Polonara ha saputo dare il suo contributo in questo match. Non a caso il nativo di Ancora è stato eletto nuovamente mvp del match. I 23 punti, i 7 rimbalzi e i 5 assist sono stati solamente la ciliegina sulla torta della prestazione sfoderata in Gipuzkoa – Baskonia. Il numero 33, come spesso succede oramai, è stato un vero e proprio punto di riferimento per il Baskonia. Decisamente un buon punto di ripartenza in vista dei playoff di Liga, durante i quali i baschi proveranno a riconfermarsi campioni come lo scorso anno.

Il mese di stop

Che sarebbe stata un’annata particolare questo si sapeva fin da subito. La paura di nuove sospensioni o, peggio ancora, di non poter contare su tutto il proprio organico, rischiava di compromettere la stagione. Come già detto il Baskonia è reduce da un mese di stop a causa di un focolaio scoppiato all’interno del gruppo. Stop, che, avrebbe potuto gravare in un momento delicato come questo.

I baschi, però, non si sono mai dati per vinti e dopo la sconfitta subita per mano del Badalona, sono tornati a far vedere quella pallacanestro che li ha contraddistinti in campionato e in Eurolega. Gipuzkoa – Baskonia non può essere considerato un match di primo livello, questo è chiaro, ma Polonara e compagni sono sulla giusta strada per ritrovare la loro forma migliore.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Aggiornamento sulle condizioni di Shields

Attraverso una nota ufficiale, l‘A|X Armani Exchange Milano comunica le condizioni di Shavon Shields. L’ex Baskonia è uscito ieri per infortunio e lo stesso coach Ettore Messina nel post gara aveva già destato preoccupazione in merito a tutto ciò. Shavon Shields ha riportato un risentimeno muscolare alla coscia destra che […]
Olimpia Bayern

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: