Ataman: “Lottare alle F4 per il titolo perso lo scorso anno”

0 0
Read Time:2 Minute, 26 Second

Dopo la vittoria in gara 5 che concede all’Efes un pass per le Final Four di Colonia, Ergin Ataman, Vasilije Micic e Chris Singleton hanno parlato della partite e delle prospettive prossime future, dopo aver superato il Real Madrid. Qui l’analisi in 3 punti di gara 5.

Le parole di Ergin Ataman, Micic e Singleton

Nella classica conferenza post partita Ergin Ataman ha parlato così della gara, della serie e delle Final Four:

“Grandi emozioni per noi. Credo che nelle ultime due stagioni avremmo meritato di essere alle Final Four, a lottare per la coppa, il titolo di Eurolega che abbiamo perso lo scorso anno. Grandi emozioni. Abbiamo perso due partite a Madrid: peccato per noi, perché eravamo in alto e abbiamo dominato le partite, ma abbiamo perso negli ultimi due minuti. E ora, penso che stasera abbiamo giocato la nostra partita peggiore, ma abbiamo avuto un giocatore eccellente, Chris Singleton. Quella di stasera è stata LA partita della sua carriera in maglia Efes.

Naturalmente, complimenti al Real Madrid perché sapevo che sarebbe stato molto difficile sfidarli. Hanno giocatori molto esperti e un allenatore molto esperto. Hanno spinto l’acceleratore in tutte le partite. Non si sono mai arresi, anche oggi non hanno mai mollato. Siamo andati avanti di 12 punti nel terzo quarto, e ancora una volta sono tornati a condurre la partita di 1 o 2 punti negli ultimi 2 minuti.

Finalmente abbiamo trovato il modo di segnare e di fare una buona difesa e ora giocheremo le Final Four! Lotteremo per il titolo che meritavamo gli ultimi due anni. Ora vedremo cosa succederà alle Final Four di Colonia, ma sono molto felice, molto orgoglioso dei miei giocatori che avremo questa possibilità di lottare ancora una volta per il titolo”.

Ergin Ataman
Ataman durante un timeout

Vasa Micic in mixzone post gara:

“Penso che dopo gara 4 abbiamo sentito davvero una grande pressione, che probabilmente suona normale per tutti quelli che ci hanno guardato da fuori. Ma dentro di noi, abbiamo davvero combattuto con quella pressione. Ora la sensazione è decisamente buona. Sono onestamente sfinito. Non ho molto da dire, ma la cosa più importante è che oggi abbiamo vinto “.

Ergin Ataman
Micic a colloquio con coach Ataman

Chris Singleton ha parlato così di gara 5, giocata come MVP del match:

“Volevo solo vincere. L’allenatore ha creduto in me. Mi ha messo in quintetto. Dovevo solo mettere il mio cuore e la mia grinta là fuori. Ho fatto un paio di tiri aperti. Ma ringrazio Shane [Larkin] e Vasa [Micic] per averci portato fino a qui. Spero che quest’anno potremo vincere un trofeo per l’Efes. Abbiamo iniziato così male. Ricordo che in un allenamento c’erano sei persone lì. Tutti avevano acciacchi, infortuni o cose del genere. Abbiamo combattuto tutto l’anno. Ora siamo qui. Andiamo alle Final Four. Penso che Shane avesse ragione. Ha detto: “Guarda la fine”. Ed eccoci alle Final Four”.

Chris Singleton - Anadolu Efes Istanbul - EB20
Singleton MVP a canestro, lodato da Ataman

About Post Author

Riccardo Corsolini

Appassionato di Sport in generale, nato e cresciuto con la pallacanestro in testa e nelle mani. Scrivo della mia squadra e di Eurolega su Eurodevotion, tentando di prendere il ferro.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Andrea Trinchieri dopo gara 5:"Complimenti a Milano! Noi coesi e con identità"

Andrea Trinchieri ha commentato la sconfitta in gara 5 contro Milano: “Complimenti a Milano. Credo che abbia giocato una grande partita. Sono stati migliori per una gran parte della gara. Ma non siamo morti quando un paio di giocatori dell’Olimpia sono saliti in cattedra e abbiamo avuto la possibilità di […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: