Pablo Laso (G3): “Vittoria fondamentale, ma c’è ancora tanto da fare”

Le parole di Pablo Laso e dei suoi ragazzi dopo gara 3

0 0
Read Time:1 Minute, 42 Second

Dopo il successo all’ultimo secondo del Real Madrid sull’Efes per 90-86, Pablo Laso, come di consueto, ha parlato in conferenza stampa. Ovviamente non sono mancati i complimenti ai suoi ragazzi, capaci di rimontare uno svantaggio da doppia cifra, proiettandosi già a gara 4 di giovedì. Il coach madrileno ha ribadito come, nonostante il successo di oggi, i turchi siano ancorai favoriti per il passaggio del turno.

Le parole di Pablo Laso, di Alberto Abalde, di Sergio Llull e di Usman Garuba

pablo laso

Pablo Laso: “Stavamo giocando bene, avendo in mano il gioco e trovando degli ottimi canestri. Nonostante lo svantaggio, stavamo facendo il nostro lavoro, proprio perchè i miei ragazzi non hanno mai smesso di crederci. La nostra occasione si è presentata non appena i tiri dei nostri avversari sono cominciati a non entrare. Trovare dei punti pesanti nel finale e perdere solamente tre palloni nel secondo tempo ci ha aiutato non poco. E’ una grande vittoria per tutto il gruppo, anche se l’Efes è ancora avanti nella serie. C’è ancora molto lavoro da fare, ma devo congratularmi con i miei ragazzi.”

Alberto Abalde: “E’ stata una partita fantastica, la squadra non ha mai smesso di crederci e abbiamo combattuto fino all’ultimo. Siamo felici per aver portato a casa il risultato e di poter continuare a giocarci il passaggio del turno giovedì. Siamo rimasti concentrati per tutta la partita e negli ultimi 3 o 4 minuti il nostro impegno è stato ripagato.”

Sergio Llull: “Non sono sorpreso, perchè credo in questa squadra. Quando sei in questa posizione devi combattere fino alla fine. Siamo felici, ma giovedì ci aspetta un’altra battaglia. Abbiamo segnato un buon numero di canestri da tre e fatto girare meglio il pallone in attacco. Controllando i rimbalzi possiamo controllare anche il gioco ed è quello che dobbiamo fare giovedì.”

Usman Garuba: “Abbiamo molta fiducia in noi stessi. Ci sono partite facili, partite difficili e brutte partite, ma oggi abbiamo giocato come sappiamo fare.”

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Andrea Trinchieri: "È il momento di dare tutto"

Andrea Trinchieri ha parlato (poco) nel prepartita di gara 3 tra Bayern e Milano, una partita senza domani per i Tedeschi. «La situazione è semplice: vogliamo vincere la prossima partita, questo è ovvio. È ora di mettere tutto dentro e rischiare. Alla fine della giornata, le azioni fanno più rumore […]
Coach Trinchieri | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: