Unics Kazan – Monaco: l’EuroCup attende la sua regina

Balbo
0 0
Read Time:3 Minute, 7 Second

Dopo aver stabilito le due partecipanti all’Eurolega 2021/22, questa settimana l’EuroCup troverà la squadra che si impossesserà dello scettro conquistato da Valencia nel 2019.

Unics Kazan e AS Monaco si contenderanno l’EuroCup 2020/21

Come arriva l’AS Monaco

I monegaschi si presentano a questo avvenimento dopo aver ottenuto un record di 15 vittorie e 6 sconfitte (9/2 dalle Top 16). Un canestro di Rob Gray allo scadere ha permesso ai biancorossi del principato di espugnare Gran Canaria e di conquistare la finale senza bisogno di giocar gara 3. Una finale che all’inizio di questa stagione non era nemmeno nei pensieri di coach Mitrovic.

La stagione dei francesi è totalmente cambiata con l’arrivo del talentuoso Rob Gray, in seguito al taglio di Saunders diretto poi a Bologna sponda Fortitudo. L’ex Metropolitans, insieme a Dee Bost, ha dato una sterzata perentoria all’annata dei monegaschi, che avevano iniziato la regular season, nel girone della Virtus Bologna, con un deludente 6/4.

Nella LNB, Lessort – MVP dei quarti di finale – e compagni, sono primi in classifica con 16 vittorie e 2 sconfitte e sono reduci da cinque vittorie consecutive che confermano lo straordinario periodo di forma.

Le presentazione di Zvezdan Mitrovic

L’energia sarà una chiave, entrambe le squadre giocheremo questa serie dopo una fitta serie di impegni nazionali. Anche la motivazione sarà un fattore fondamentale, le due squadre sanno già di aver conquistato una fetta importante della torta guadagnandosi la qualificazione per la prossima Eurolega (Monaco dopo Villeurbanne sarà la seconda francese della competizione). Adesso, però, dobbiamo renderci conto che c’è un trofeo importantissimo in palio: l’EuroCup.

L’Unics è favorito, ma finora per noi giocare contro i favoriti non ha rappresentato un enorme problema. Daremo il massimo per vincere questo prestigioso trofeo.

Il nostro presidente, Sergey Dyadechko, aveva l’ambizione di disputare la massima competizione europea con Donetsk. È un proprietario molto ambizioso, molto coinvolto, e per lui è un sogno che si realizza.

Come arriva l’Unics Kazan

I russi arrivano a questa serie finale con un record di 15 vittorie e 7 sconfitte. Il tragitto dei mimetici, rispetto a quello dei biancorossi, è stato molto più sudato e ricco di ostacoli. Ci son volute due gare 3 per aver la meglio sul Lokomotiv Kuban e la Virtus Bologna.

Due serie nelle quali è sceso il rendimento di Canaan, ma è salito terribilmente quello di Jamar Smith, nominato MVP dell’EuroCup.

Il trentaquattrenne, ex Malaga e Limoges, a Kazan dal 2017, si è rivelato decisivo nelle due serie, risultando un tabù per le difese delle due squadre avversarie, soprattutto nelle decisive gare 3 ( 19 e 24 punti).

La sua sfida nella sfida con Rob Gray sarà uno dei fattori della serie.

Nella VTB nazionale, John Brown e compagni, sono reduci da una pesante sconfitta interna proprio contro Kuban 77-98 (débâcle giustificata da un imponente turnover). In classifica, l’Unics, è secondo dietro lo Zenit e sopra il Cska. Due squadre che stanno disputando i quarti di finale di Eurolega.

La presentazione di Dimitris Priftis

Il Monaco è una squadra molto fisica; giocano molto bene approfittando anche del loro atletismo. Sono la miglior squadra a rimbalzo offensivo, Lessort, Yeguete e Knight su tutti. È difficile attaccare la loro difesa perché pressano costantemente sporcando tutte le linee di passaggio.

Giocano ad alta intensità e si deve restare concentrati per evitare palle perse che potrebbero concedergli punti facili in transizione.

Le chiavi della serie saranno il controllo dei rimbalzi e la tenuta della difesa uno contro uno.

Gara 1 a Monaco

Martedì 27 Aprile si parte nel principato con gara 1.

Gara 2 e un’eventuale gara 3 si giocheranno in Russia davanti 5000 spettatori.

Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Pablo Laso pre gara 3: "Per noi è una finale"

La seconda settimana dei playoff di Eurolega si apre con gara 3 tra Real Madrid ed Efes Istanbul, i “blancos” sono costretti a vincere se non vogliono salutare la competizione. In vista della partita in programma domani al Wizink Center di Madrid hanno parlato Pablo Laso e Usman Garuba. Le […]
Pablo Laso

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: