Pascual e KC Rivers si preparano alla “battaglia” numero 2

Eurodevotion

Coach Xavi Pascual e KC Rivers sono pronti al secondo atto con il Barcellona, nonostante le assenze pesanti

0 0
Read Time:1 Minute, 1 Second

Archiviato il primo capitolo, Zenit e Barcellona si preparano per il secondo atto dei playoff. A parlare per i russi sono coach Xavi Pascual e KC Rivers, uno dei principali protagonisti di Gara 1, autore di 11 punti (2/3 dall’arco) accompagnati da 2 rimbalzi, un assist e una rubata. Palla a due di Gara 2 in programma questa sera (23 aprile) alle ore 21.

Le parole di Pascual:

La seconda partita sarà più difficile della prima perché il Barcellona reagirà. Sarà estremamente aggressivo in tutte le situazioni, giocherà con concentrazione e motivazione ad alto livello. Prima di tutto, dobbiamo essere intelligenti per capire che tipo di partita sarà. Sarà più difficile per noi perché dopo l’infortunio di Ponitka, anche Gudaitis sarà out.

Le parole di KC Rivers:

Sarà sicuramente un’altra battaglia. Abbiamo vinto la prima battaglia, ma ora è il momento della numero due e dobbiamo essere pronti. È una squadra ben allenata e affronterà la sfida con un’altra mentalità. Dobbiamo essere preparati. Il lavoro è a metà e dobbiamo essere pronti a tutto. E soprattutto, dobbiamo rimanere uniti e mantenere la rotta, attenersi al nostro piano e continuare a fare ciò per cui ci siamo preparati

Immagine in evidenza: sito ufficiale Eurolega

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

CSKA-Fener (game-2): Hackett e Shengelia regalano il match point ai russi

Hackett ha mani e testa sulla serie CSKA-Fener. Andiamo a rivivere insieme ciò che è successo in game-2, con i russi che ora hanno già due match point.
CSKA-Fener (game-2): Hackett e Shengelia regalano il match point ai russi

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: