Le parole di Pablo Laso e Rudy Fernandez al termine di gara 2

0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

Altra pesante sconfitta per il Real Madrid di Pablo Laso, gara 2 termina 91-68 in favore dell’Efes, che è sempre più vicino alle Final Four.

Al termine della partita il coach dei blancos e Rudy Fernandez hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Le parole di Pablo Laso

Prima di tutto, complimenti all’Efes per la vittoria. Penso che, un po’ come l’altro giorno, il nostro primo tempo è stato abbastanza solido, ma abbiamo commesso degli errori difensivi che ci hanno fatto male e non stavamo tirando con buone percentuali. Nel secondo tempo hanno aperto le marcature e quando dai quel tipo di vantaggio all’Efes, loro gestiscono molto bene la partita. Ci faremo trovare pronti per la prossima gara.

Pablo Laso | Eurodevotion

Le parole di Fernandez

Ci siamo imbattuti in una squadra davvero solida. Ci siamo visti un po’ sopraffatti dal loro gioco e dalla loro precisione di tiro. Inoltre, a noi oggi mancava un giocatore fondamentale come Edy Tavares. Credo che dobbiamo migliorare il nostro atteggiamento. Puoi vincere o puoi perdere, ma devi sempre rappresentare la società e i tifosi lottando fino alla fine, in queste due partite è stato difficile. Siamo affondati troppo in fretta. Ora cercheremo di recuperare i nostri giocatori. Sappiamo quanto sia forte la squadra che stiamo affrontando, ma proveremo a cambiare le dinamiche di queste due sconfitte ed a recuperare qualche energia positiva in vista della prossima partita in casa.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Adriano Vertemati dopo gara 2:" Abbiamo combattuto. Complimenti a Milano"

Adriano Vertemati, assistant coach del Bayern Monaco, ha parlato dopo la sconfitta in gara 2 contro l’Olimpia Milano: Complimenti a Milano, ha meritato di vincere e andare sul 2-0 nella serie. Ma siamo orgogliosi della squadra perché abbiamo lottato nel secondo tempo. Avremmo potuto perdere la partita a 30 anni, […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: