Zenit: ecco il tuo 1° playoff Eurolega

Lo Zenit si appresta a disputare per la prima volta i playoff Eurolega, ad attendere i russi c’è il Barcellona

0 0
Read Time:3 Minute, 12 Second

Lo Zenit centra i playoff Eurolega e lo fa con il record di 20 vittorie e 14 sconfitte che vale, nonostante ci siano appena 4 successi di differenza dal primato del Barcellona, l’ottava piazza della griglia. I russi in post-season troveranno proprio i catalani diretti da coach Jasikevicius.

Andiamo ad analizzare con i canonici 5 punti di Eurodevotion lo Zenit.

Il momento di forma dello Zenit

La volata per conquistare l’ultima posizione per i playoff ha mantenuto accesa e viva la competizione fino alla fine, fino agli ultimi recuperi che riguardavano le squadre in lizza.

Il pass per sedersi nel salotto cestistico con le migliori 8 del vecchio continente è stato strappato da chi ha sbagliato di meno e il team di Xavi Pascual ha concesso davvero poco ai suoi avversari. Nelle ultime 5 partite della stagione regolare, i russi hanno raccolto 4 W: Khimki, ASVEL, Maccabi e Panathinaikos. L’unico “passo falso” è arrivato nel derby con il CSKA.

Oltre a conquistare 8 punti in 17 giorni, lo Zenit quando ha vinto, lo ha sempre fatto con ampio margine: +21, +24, +17 e +29. Non male presentarsi al momento clou della stagione in queste condizioni.

Xavi Pascual

Il coach conosce bene l’ambiente Barca perché oltre a essere nato a Gavà, mezz’ora di auto da Barcellona, è stato seduto sulla panchina della squadra della polisportiva della città per 12 stagioni (un anno su quella della formazione B, tre come assistente della prima squadra e otto come capo allenatore).

Nei suoi anni catalani ha collezionato 4 campionati e altrettante supercoppe, 3 coppe di Spagna e una Eurolega nel 2010. Nel massimo campionato europeo ha centrato 5 volte la Final Four.

Questo risultato è sicuramente qualcosa di storico per i russi, ma le parole di Pascual confermano che non si vogliono accontentare:

Saremo la stessa squadra che eravamo durante la stagione. Faremo i nostri preparativi e affronteremo bene la serie. Dopodiché, ovviamente, giocheremo contro la migliore squadra della manifestazione. Proveremo comunque a giocarci le nostre possibilità. Faremo tutto il possibile.

Sibur Arena

Visto il miglior piazzamento al termine dei 34 turni della regular season, il Barca disputerà le prime due gare (21 aprile e 23 aprile) della serie al Palau Blaugrana.

Lo Zenit ha raccolto lo stesso numero di vittorie (10) in casa e in trasferta. Altro aspetto da non tralasciare è che, in questa stagione segnata dal Covid, il fattore campo è stato meno determinate rispetto al passato, ma il pubblico della Sibur Arena di San Pietroburgo potrebbe essere un’importante carta.

Più di 3’000 spettatori possono giocare un ruolo decisivo.

Kevin Pangos in azione

Kevin Pangos: l’ex di lusso

33 punti, 11 assist e 41 di valutazione.

Partiamo dagli ultimi 33 minuti di parquet dell’ex Barcellona con il Panathinaikos. In una sola partita, l’esterno canadese con cittadinanza slovena ha ritoccato due suoi record personali (punti e valutazione) e si è avvicinato al numero 15 che rimane la sua miglior prestazione in termini di assistenze. Allo Zenit per provare a rovinare la festa a Jasi e soci occorrerà la miglior versione di Kevin Pangos.

In questa stagione, il numero 4 è secondo per tiri da tre realizzati (74) e per assist totali distribuiti (213, 6.6 a serata). E nel suo “Non ci sentiamo come se avessimo finito il nostro dovere” c’è parecchia voglia di continuare a far bene.

57.29%

Il Barcellona è la squadra che subisce meno punti di tutte e 18 le partecipanti e per fermarlo bisognerà costruire con continuità le conclusioni. Lo Zenit, che in stagione ha già superato il Barcellona in un’occasione, potrebbe avere l’arma giusta, in quanto è la seconda miglior squadra per quanto riguarda il tiro da 2. Il 57.29% dal campo è senza dubbio un dato interessante da sottolineare alla vigilia dei playoff.

Immagine nell’articolo e in evidenza: sito ufficiale Eurolega

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Zenit: ecco il tuo 1° playoff Eurolega

Next Post

Nikola Mirotić: la chiave della serie playoff contro lo Zenit

Il giocatore montenegrino naturalizzato spagnolo, è a caccia del suo primo trionfo in Eurolega. Su Nikola Mirotić in quanto a carriera e storie personali, grazie a Lorenzo Lubrano lo abbiamo imparato a conoscere molto bene.  Nikola Mirotić: le statistiche prima dei playoff 26 partite giocate in Eurolega, ben 24 di […]
Nikola Mirotić

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: