Campionati nazionali, crolla Valencia tra tanti rinvii

alberto marzagalia
0 0
Read Time:3 Minute, 44 Second

Campionati nazionali che si avviano alla fase decisiva. Ora anche in patria, per le squadre di Eurolega, le cose si fanno un po’ più complicate.

In Liga Endesa il BARCELLONA passa a Burgos 77-93 guidato da Kuric e Mirotic, dopo una gara assai dura soprattutto nei primi due quarti. Il parziale di 20-35 del terzo periodo la chiude.

Il REAL regola Gipuzkoa 97-71 senza grossi problemi e tenendo a riposo Tavares in vista della decisiva trasferta di Istanbul. 4/4 da tre per Rudy nel giorno del suo 36esimo compleanno. Bene Laprovittola (18, 7 assist e 5 rimbalzi), così come Tyus (20 punti e 7 rimbalzi). “Molto” interessante Tristan Vukcevic.

Il BASKONIA vince ad Andorra 68-82 con un ottimo Sedekerskis, in grande crescita, ma trema per la caviglia di Pierria Henry, che ha dovuto lasciare il campo dopo soli 8′ di utilizzo. Ennesima “cosettina” interessante di Polonara…

VALENCIA continua a giocare male e con pochissimo spirito agonistico. Stavolta cade malamente in casa contro Badalona 89-102. Ospiti con percentuali stratosferiche (71%da due e 65% da tre) e sette uomini in doppia cifra. Poco da segnalare, di buono, in casa “taronja”. Da non sottovalutare la differenza canestri positiva guadagnata dai “verdinegro” che erano stati sconfitti all’andata di 11. Oggi Valencia è 17/11, sesta, mentre la Penya è settima a 16/11.

Lega turca che conferma la condizione sfavillante dell’EFES, vittorioso 76-95 sul parquet del Bursaspor. 22 e 9 di Pleiss, a riposo Larkin, Micic e Beaubois.

Il FENERBAHCE vince una gara stranissima 117-59, con gli avversari del Pinar che scioperano, senza allenatore e giocatori principali indignati perché la lega non ha concesso il rinvio a 48 ore dalla decisiva sfida di Champions League con Brindisi. Tabellino con 25 di Candan e 23 di Biberovic.

In Germania cade il BAYERN, che dopo la sconfitta con Amburgo segna una L anche con Giessen. 95-94 e 17 di Amaize oltre ai 15 di Flaccadori.

ALBA vittoriosa a Bonn 75-80 grazie a i 17, con 6 rimbalzi e 7 assist di Luke Sikma.

Rinviato in ABA LIGA il match della STELLA ROSSA sul campo del Cedevita. Ovviamente ragioni di COVID.

Anche in Grecia rinvio per Iraklis-PANATHINAIKOS.

Naturalmente nessun impegno nazionale per ASVEL e MACCABI, impegnate domenica nel recupero di Eurolega, chiusosi a tel Aviv col successo esterno francese.

La gara dello ZALGIRIS contro il Lietkabelis è stata posticipata dal lunedì al martedì in attesa del risultato dei tamponi per la squadra di Schiller.

In VTB grande sfida del lunedì tra ZENIT e CSKA, vista la classifica che vede la squadra di San Pietroburgo prima a 18/3 ed i moscoviti secondi a 15/5. La gara di andata era stata vinta da Pascual e soci 71-74.

Nessun impegno questa settimana per il KHIMKI, che rivedremo in campo il 12/4.

Impegno del lunedì di Pasquetta anche per MILANO contro Varese.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Virtus-Kazan: i duelli chiave

Virtus-Kazan: la Segafredo Bologna e l’ Unics si affronteranno in semifinale, un duello atteso dall’ inizio di questa manifestazione, fra due formazioni che si studiano da tempo, in attesa di un vero e proprio scontro sul parquet. Da una parte l’ armata russa di coach di Dimitris Priftis, capo allenatore […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: