Next Generation, la Stella Azzurra fa 2 su 2

Il resoconto della prima giornata di Next Generation

0 0
Read Time:2 Minute, 37 Second

Si è chiusa la prima giornata della Next Generation di Istanbul con sei partite giocate, quattro per il girone A e due per il girone B. Domani si ritornerà in campo con lo stesso programma, ma a disputare quattro partite saranno, ovviamente le squadre del girone B. Al termine della giornata, poi, verranno stilate le classifiche ufficiali, decretando le finali di domenica. Andiamo a vedere nel dettaglio quello che è successo oggi.

Next Generation

Next Generation Girone A

Come già detto nel girone A si sono giocate quattro partite con la Stella Azzurra e l’Anadolu Efes che hanno chiuso la giornata con il bottino pieno.

I padroni di casa vincendo contro lo Zaragoza, la mattina, ed il Basket Brno, il pomeriggio, partono alla grande. Successo più largo nel primo match, con gli spagnoli costretti ad arrendersi per 83-68. Mvp del match Ozan Yilmaz con 6 punti, 8 rimbalzi e 6 recuperate, per un totale di 19 di valutazione. I top scorrer dei turchi, invece, sono Muhammet Ali Gunes e Yigit Tekin, entrambi con 14 punti ed entrambi partiti dalla panchina. Tra gli spagnoli molto bene Aday Mara, centro classe 2005 di 218 cm, con 18 punti, 14 rimbalzi e 6 stoppate. Partita più combattuta nel secondo match, con il Basket Brno che si arrende solamente nel finale per 83-80. Molto bene Koralp Turk, con 22 punti, 5 rimbalzi e 5 recuperate, e Yunus Emre Hamatoglu, con un 16+13. Da segnalare, ancora una volta, le prestazioni di Yigit Tekin, autore di 18 punti, e Ozan Yilmaz, con ben 13 assist. Per i cechi, invece, doppia doppia di Jakub Necas con un 13+10+4 e ottima prestazione per Petr Krivanek, autore di 15 punti 5 rimbalzi e 5 assist.

Next Generation

Bottino pieno anche per la Stella Azzurra, che si sbarazza prima del Basket Brno, per 82-65, e poi del Zaragoza, per 90-62. Contro la squadra ceca ottima partita di squadra, con l’Mvp che è stato Matteo Visintin, autore di 11 punti, 9 rimbalzi e 8 recuperate. Da segnalare anche i 18 punti di Nicola Giordano e Benjamin Marchiaro. Match dalla storia molto corta quello contro gli spagnoli. Coach D’Arcangeli ha optato per un turnover massiccio. Il miglior marcatore risulta, ancora una volta, Nicola Giordano con 17 punti.

Next Generation Girone B

Nel secondo girone Real Madrid e Zalgiris Kaunas, come da pronostico, vincono senza troppi problemi la prima giornata. I blancos hanno la meglio sul Tofas per 89-60 e visto l’ampio margine il coach dei madrileni decide di dare spazio a tutta la panchina. Il migliore in campo risulta essere Juan Nunez con 13 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. Altro dato da segnalare per il Real Madrid sono i giocatori in doppia cifra, ben 5.

Next Generation

Stessa storia anche per i lituani che battono il Fenerbahce, e non il Promitheas come avevamo detto in presentazione, 84-89. Tra i biancoverdi il migliore è Motiejus Krivas con 11 punti e 13 rimbalzi. Come per il Real Madri, anche lo Zalgiris chiude la partita con cinque giocatori in doppia cifra. Tra i turchi, invece, Sayhan Yetkin con 13 punti, 3 assist e 3 recuperate.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Pana-Stella Rossa: la partita dei duelli e delle sorprese

In una serata caratterizzata solo da notevoli big matches, Pana-Stella Rossa va addirittura al di sopra delle aspettative iniziali. Ecco quanto successo ad Oaka.
Pana-Stella Rossa: la partita dei duelli e delle sorprese

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: