Pablo Laso, nel timeout l’elogio al lavoro difensivo della squadra

0 0
Read Time:1 Minute, 5 Second

Pablo Laso è stato protagonista di diversi timeout spettacolari nella forma in stagione, alcuni molto duri. Ieri, a Vitoria, è arrivato il momento dei complimenti ai suoi uomini.

Pablo Laso sempre interessante nei timeout, grazie alla Liga Endesa che ce li propone con grandissima regolarità. Dopo quello “incisivo e diretto” contro Burgos, piuttosto che quello dell’ormai famoso «Se qualcuno non ha voglia di giocare me dica, non c’è problem, lo tolgo…» con Siviglia, ieri, durante la gara col Baskonia vinta alla Fernando Buesa, ne è arrivato uno di grande apprezzamento verso i il lavoro difensivo dei suoi giocatori.

«Hanno segnato? Zero canestri, zero canestri, zero canestri, zero canestri!»

«Il lavoro è tutto qui. Molto bene dietro. Se Dragic avesse messo questa tripla, ok, ma il lavoro è buono».

In un momento che sappiamo complicatissimo, con addirittura i Playoff di Eurolega a rischio, l’allenatore dei “blancos” sta lavorando in maniera eccellente, sia a livello tecnico che psicologico, con un gruppo che deve ritrovare certezze un po’ perse e che deve cercare nuove soluzioni in un roster troppo differente da quello col quale era era stato programmato.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Corsolini contro Corsolini #3: a lezione dai social

I social, croce e delizia, nel Corsolini contro Corsolini #3. La ricerca di informazioni in rete: un metodo collettivo che ancora non c’è e l’affetto di Riccardo, condiviso, per la radio. La voglia di highlights delle nuove generazioni e la lentezza del basket nel realizzare un prodotto buono per gli […]
Corsolini

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: