Eurocup, Djordjevic: vogliamo chiudere da imbattuti

Balbo
0 0
Read Time:1 Minute, 1 Second

Le dichiarazioni di Coach Djordjevic alla vigilia di Virtus-Bourg: Spero di essere breve e conciso, domani ci attende l’ultima partita di Top 16. Dovremo giocarla con la massima serietà, senza fare alcun tipo di calcolo, l’unica cosa importante è vincere. Cercheremo di fare il nostro miglior gioco contro una squadra che ha mostrato un altissimo IQ cestistico, che sa sempre quello che vuole e in controllo. Se vogliamo ottenere questa vittoria e chiudere questa fase di EuroCup da imbattuti, il nostro gioco deve essere sempre al top. Sarebbe una bel risultato, qualcosa di unico di cui essere orgogliosi, anche se sappiamo che si tratta solo di un primo passo che precede gli importantissimi playoff di cui sapremo qualcosa di più nelle prossime 48 ore. Poco a poco, la nostra concentrazione è rivolta verso i quarti di finale, ma ovviamente, come mi piace sottolineare spesso, “first things first” e la partita di domani si preannuncia una bella sfida. Stiamo ritrovando alcuni giocatori che avevano avuto problemi fisici come Belinelli e Pajola, poco per volta arriveremo al momento in cui potremo contare pienamente su tutti, ed è uno degli obiettivi di questa fase della stagione.”

Domani, Segafredo Arena: Virtus Bologna -Bourg en Bresse

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Igor Kokoskov: Allenare è una storia infinita, non c'è mai una conversazione finale

Igor Kokoskov, 49 anni, serbo, è certamente uno dei Coach più interessanti dell’intera Eurolega. Rookie? Certo, ma con un’esperienza che lo rende profilo decisamente unico. Una vita cestistica passata negli Stati Uniti tra Missouri (NCAA), Clippers, Pistons, Suns, Cavs, Magic, Jazz e Kings, ultima tappa da assistente prima di tornare […]
Igor Kokoskov

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: