Campionati nazionali, il weekend dopo la tempesta del doppio turno

0 0
Read Time:3 Minute, 59 Second

Campionati nazionali in attività nel weekend dopo una settimana cruciale per quasi tutte le squadre di Eurolega. Non sono mancate le sorprese, peraltro prevedibilissime.

In Italia è caduta MILANO, stremata dalle settimane di recenti impegni. Ve ne parliamo separatamente.

In Spagna il REAL ha affrontato Murcia fuori casa: 58-74 in una gara non delle più belle. La chiude, nel momento decisivo, Jaycee Carroll con due triple fenomenali. Tavares sempre determinante. Riposo per i rivali del BARCELLONA (recupero il 16/3 alle 2030 contro Malaga), attesi nel “clasico” di giovedì al Wizink Center.

Il BASKONIA ha giocato e vinto 87-78 sul campo dell’Obradoiro. MVP è Luca Vildoza, in grande ripresa in questo finale di stagione dopo diversi guai fisici che ne hanno limitato il rendimento.

VALENCIA ha ospitato Manresa. Il 112-82 è maturato nel secondo tempo, dopo che alla sirena di metà gara si era sul 54-53. Mike Tobey perfetto dal campo con 9/9 da due, 3/3 ai liberi e 6 rimbalzi a guidare 6 “taronja” in doppia cifra.

In VTB il CSKA attendeva Minsk e ne ha disposto facilmente. Nel 101-67 15 di Voigtmann e 6 uomini in doppia cifra.

ZENIT e KHIMKI si sfidano oggi (ore 11 italiane).

Nella lega turca i dominatori dell’EFES hanno affrontato l’Afyon Belediye ed è arrivata la sorpresissima. Sconfitta 103-85 per gli uomini di Ataman, sinora imbattuti in patria. Non bastano i 18 con 5 rimbalzi di Dzanan Musa. la striscia di 22 successi in patria ha così fine.

Il FENERBAHCE era atteso da una gara sulla carta non semplicissima con il Turk Telekom ma ha messo un altro tassello nel mosaico di ottimo basket che sta componendo. 99-77 e Kenan Sipahi in grande spolvero con 21 punti a guidare 6 gialloblu in doppia cifra.

ZALGIRIS sul parquet della Juventus dove è arrivata un’altra vittoria ampia. 78-102 il finale, 17/2 il record in lega lituana e Marius Grigonis da 18. Rokas Jokubaitis ne ha aggiunti 13 con 6 assist.

Derby per il MACCABI in Winner League contro l’Hapoel e vittoria tiratissima. Nell’80-77 guidano i gialloblu Jones, Wilbekin ed Hunter.

In Grecia PANATHINAIKOS in trasferta a Rodi col Kolossos. Vittoria 82-95 con 20 di Papapetrou, 14 di Sant-Roos e 12 di White e Papagiannis.

Il BAYERN ha battuto 93-78 in trasferta il Rasta Vechta con Nick Weiler-Babb in grande evidenza a 30 punti. Anche l’ALBA, attesa ad una gara non certo semplice sul campo del Ratiopharm Ulm, ha portato a casa la W esterna (76-84) con un Maodo Lo da 17, conditi da 6 rimbalzi e 5 assist.

L’ASVEL giocherà martedì 9 marzo alle 2100 contro Dijon.

La STELLA ROSSA se la vedrà questa sera alle 2100 col KK Split in trasferta.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Eurocup Top 16, la situazione dei gironi in vista del Round 6

Il round 6 delle Top 16 sarà decisivo per assegnare gli ultimi posti nei playoff. L'analisi di tutti i gironi.
Top 16 | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: