Mercato Eurolega: Kosta Koufos all’Olympiacos, tra dubbi e perchè

0 0
Read Time:1 Minute, 16 Second

Mercato Eurolega attivissimo nel fine settimana. Dalla Grecia arriva l’unica ufficialità ed è una notizia che lascia diverse perplessità.

Kosta Koufos, 31enne reduce da 17 gare con il Cska la scorsa stagione a 4,7 punti e 2,8 rimbalzi, in occasione del suo debutto in Eurolega, è un giocatore dell’Olympiacos.

Stagione con pochi alti e parecchi bassi quella scorsa per lui, con una condizione che pareva in crescita proprio in prossimità dello stop alle competizioni, ma un reale inserimento mai raggiunto.

L’accordo è fino a giugno 2021 con opzione per il prossimo anno.

Il club del Pireo ha perso Hassan Martin per un periodo minimo di 5-6 settimane, a causa di un problema al menisco ed è corso ai ripari per completare al meglio una stagione in cui la rincorsa Playoff sembra oggi abbastanza compromessa.

Vi sono però almeno due domande che si legano a questa firma e non possono che destare una certa perplessità.

La prima riguarda le condizioni di un giocatore che è inattivo dalla fine dello scorso febbraio e che già durante l’esperienza col Cska non è stato sempre prontissimo fisicamente.

La seconda riguarda il suo essere un giocatore completamente differente da Hassan Martin per caratteristiche fisiche e tecniche. In questo caso, mettendolo sotto contratto, o si ammette l’errore sul giocatore precedente, cercandone uno assai diverso nel ruolo, oppure ci si è semplicemente accontentati di ciò che di meglio potevano offrire gli ultimi 4 giorni di mercato in Eurolega.

In entrambi i casi è lecito essere perplessi.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Mercato Eurolega: Kosta Koufos all’Olympiacos, tra dubbi e perchè

  1. […] Olympiacos-Cska Mosca è stata una partita in cui non si è segnato tantissimo. Per questo non sembrerebbe così strano vedere pochi giocatori in doppia cifra. Tra i padroni di casa, però, solamente due giocatori hanno raggiunto questo obiettivo, ossia Mckissis, con 24 punti, e Vezenkov, con 14. Se andiamo ad analizzare le statistiche, poi, noteremo che i greci hanno tirato maggiormente dall’arco che da due. I tiri dalla media distanza o dal pitturato sono stati 28 con il 64% di realizzazione, mentre quelli da tre sono stati ben 38, con soli 9 centri. L’idea di quanto l’Olympiacos abbia faticato a costruire il proprio gioco è facile da intuire, aspetto su cui Bartzokas dovrà assolutamente lavorare. […]

Next Post

Malcolm Thomas firma con Malaga

Malcolm Thomas è un nuovo giocatore dell'Unicaja Malaga

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: