Parole dei coach, tutto quello che si è detto dopo il 25esimo turno

Tutte le parole dei coach dopo la 25esima giornata

0 0
Read Time:2 Minute, 5 Second

Tutte le ‘Parole dei Coach’ dopo il 25esimo turno. Terminata la giornata ci sono stati, come sempre, tanti complimenti reciproci e analisi dei match appena conclusi.

Fenerbahce – Alba Berlino 89-84, le parole dei coach

Kokoskov (Fenerbahce): “E’ stata una partita dura, ma abbiamo giocato da squadra. E’ merito dei miei giocatori se siamo riusciti ad ottenere questa vittoria sul nostro campo. Ci sono degli aspetti su cui dobbiamo migliorare, come la difesa in transizione e la comunicazione. Siamo contenti, ma c’è molto da imparare anche da questa partita.”

Garcia Reneses (Alba Berlino): “Congratulazione al Fenerbahce, hanno giocato un ottima partita in attacco. Il 9 su 9 ai tiri liberi di De Colo li ha sicuramente aiutati a vincere. Quando si perde è difficile essere contenti, ma oggi penso che i miei giocatori abbiano giocato bene.”

Asvel Villeurbanne – Bayern Monaco 87-79, le parole dei coach

Parker (Asvel Villerubanne): “E’ stata una bella vittoria, sapevamo che il Bayern Monaco era un ottima squadra e abbiamo giocato di conseguenza. Sono molto soddisfatto di come abbiamo giocato, meritando di vincere.”

Trinchieri (Bayern Monaco): “Complimenti all’Asvel, hanno giocato meglio di noi e hanno meritato di vincere. Il loro punto di forza è stata senza dubbio la difesa a cui non abbiamo saputo rispondere a modo.”

Stella Rossa – Zenit San Pietroburgo 75-76, le parole dei coach

Radonjic (Stella Rossa): “Innanzitutto voglio fare i complimenti allo Zenit. Hanno giocato un ottimo primo tempo, mentre nel secondo abbiamo avuto una maggiore forza difensiva. Nel finale, con la partita aperta, abbiamo fatto qualche errore di troppo che ci è costata la vittoria.”

Pascual (Zenit San Pietroburgo): “Abbiamo avuto il controllo per 28 minuti, ma nel finale di terzo quarto e nell’ultima frazione hanno ripreso fiducia. Nel finale siamo riusciti a segnare una tripla importante che ci ha permesso di vincere la partita.”

Valencia Basket – Real Madrid 89-78, le parole dei coach

Ponsarnau (Valencia Basket): “Abbiamo iniziato il secondo tempo con poca concentrazione, perdendo qualche pallone di troppo e permettendo al Real di tornare in partita. Siamo stati bravi a riprendere la concentrazione immediatamente e vincere la partita. E’ un successo molto importante per il ciclo che stiamo iniziando in Eurolega.”
Laso (Real Madrid): “Complimenti al Valencia, sono stati superiori a noi per tutta la partita. Se guardiamo le statistiche hanno primeggiato in quasi tutti i campi e noi non abbiamo mai avuto la reale sensazione di poter vincere.”

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Maccabi, fissati i recuperi delle due gare casalinghe rinviate

Maccabi-Efes e Maccabi-Khimki, le due gare casalinghe dei gialloblu rinviate nelle scorse settimane, hanno trovato collocazione nel calendario. La gara contro la squadra di Ergin Ataman si giocherà martedì 16 marzo alle 1830, ora italiana. Quella contro Shved e quel che resta dei compagni verrà disputata martedì 6 aprile, sempre […]
Maccabi

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: