Milano-Maccabi racconta una vittoria dell’AX da grande squadra

Matteo Carniglia

Milano vince e convince nella sfida interna contro il Maccabi Tel Aviv

1 0
Read Time:2 Minute, 41 Second

Milano Maccabi racconta una vittoria dell’Armani Exchange da grande squadra.

I padroni di casa comandano la partita per quaranta minuti continuando la propria rincorsa per la conquista dei play-off.

Risultato finale di 87-68 che andiamo ad analizzare attraverso i soliti cinque punti di Eurodevotion.

MILANO ED UNA VITTORIA DA GRANDE SQUADRA

La vittoria di questa sera, del team di Ettore Messina, è quella di una squadra che giorno dopo giorno sta crescendo in consapevolezza. Una partita condotta per 40 minuti, tranne un vantaggio iniziale degli israeliani, superando anche un piccolo momento di difficoltà, ad inizio ripresa, immediatamente cancellato da un parziale di 11-0 con tre nomi sugli scudi: Gigi Datome, Sergio Rodriguez e Kyle Hines. Giocatori di esperienza che hanno innalzato il livello dell’Armani Exchange. La capacità di creare vantaggi in attacco, di controllare sempre mentalmente la contesa e la grande difesa sono ormai marchi di fabbrica della versione dell’Olimpia Milano 2020-21.

ROLL E TARCZEWSKI SIMBOLI DI UN GRUPPO SOLIDO

Un vecchio adagio recita che per capire la coesione di un gruppo siano da osservare gli atleti meno coinvolti. L’atteggiamento messo in campo da Michael Roll, ex di serata, e Kaleb Tarczewski è quello che fa piacere ad ogni coach. I due giocatori, esclusi per turnover nella Final8 di Coppa Italia, hanno dato le giuste risposte confermando come il gruppo di Milano sia unito. La neve e il vino di Madrid siano benedetti.

Milano Maccabi
Michael Roll – Euroleague.net

SERGIO RODRIGUEZ

L’impatto di Sergio Rodriguez sulla gara racconta di 5 assist nei primi 6 minuti, alcuni dei quali cioccolatini puri. Il giocatore spagnolo è in un momento di forma strepitosa e vederlo disegnare pallacanestro in questo modo aumenta il mio rammarico di aver smesso di giocare, con lui vicino anche un “minors” come me avrebbe potuto segnare alcuni punti in Turkish Airlines Euroleague. Dispensatore di assist…e buon vino spagnolo.

MACCABI DAVVERO TANTO, TROPPO BRUTTO

Il Maccabi Tel Aviv disputa al Forum una partita decisamente sottotono. Wilbekin e Dorsey non pervenuti dal punto di vista realizzativo, percentuali modeste figlie anche di una difesa di Milano bravissima a costringere le avversarie a prendere tiri non buoni. Gli israeliani non sono mai sembrati in partita e se il passivo non è stato più pesante è merito di qualche iniziativa individuale e di alcuni rimbalzi offensivi, voce statistica in cui l’eterno Othello Hunter si è distinto anche nella serata del Mediolanum Forum.

Milano Maccabi
Zero punti per Wilbekin – Euroleague.net

SOGNARE O TENERE I PIEDI PER TERRA?

La vittoria di questa sera permette all’Armani Exchange di rimanere a sole due vittorie di distanza dalla capolista Barcellona, divario che potrebbe ridursi in caso di successo nel recupero di lunedì contro lo Zenit San Pietroburgo. La classifica è però molto corta e la risalita di Efes e Fenerbahce ha ridotto a sole tre partite il vantaggio sul nono posto. Sognare la vetta della classifica o guardarsi indietro? A precisa domanda, due settimane fa, Ettore Messina ha ammesso che l’obiettivo principale sia quello di arrivare il prima possibile a staccare il pass dei play-off. Un profilo basso per una squadra che non può più nascondersi. Una vittoria così netta, senza Zach Leday, è ulteriore indizio del valore di questo gruppo.


Happy
Happy
75 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
25 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Eurolega, assenze ed infortuni per la seconda parte del Round 25

Eurolega, la situazione delle assenze e degli infortuni per la serata del venerdì che chiude il Round 25. Il FENERBAHCE attende l’ALBA. Turchi al completo mentre tra gli ospiti fuori Granger, Olinde e Siva, si vedrà il da farsi in prossimità della gara con Giffey. STELLA ROSSA senza Waldeon, Reath, […]
Eurolega

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: